Roma-Barcellona, Garcia: ‘Servirà umiltà e concentrazione’

roma

Vigilia di Champions League per Rudi Garcia che, domani sera, in uno stadio Olimpico totalmente esaurito, affronterà con la sua Roma il Barcellona di Luis Enrique. Ecco le sue dichiarazioni:

“Noi giocheremo con umiltà e ambizione. Vogliamo qualificarci e abbiamo sei partite per farlo. Daremo tutto in ogni partita. I giocatori sono pronti mentalmente e tatticamente. Ovviamente non abbiamo solo un piano, ma almeno due. L’obiettivo è fare risultato. Il Barcellona è una squadra immensa, campione in carica, e hanno vinto le prime tre partite in campionato. Tutti la conoscono e c’è poco da dire. Salah? E’ un ottimo giocatore, sta imparando il gioco della squadra. Ha velocità e tecnica, nel calcio di oggi sono parametri importanti”.

SU MESSI: “Non c’è un piano anti-Messi, le cose si risolvono sul piano collettivo. Sappiamo che ci sarà da soffrire, ma non intendiamo difenderci per tutta la partita. Dovremo usare bene la palla per mettere in difficoltà il Barcellona, essere bravi a uscire col pallone, quando si potrà”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com