Arsenal, Wenger: ‘Ho incontrato molte squadre dopate’

Wenger
Dichiarazioni durissime quelle rilasciate da Arsene Wenger a L’Equipe Sport and Style: l’allenatore dell’Arsenal è entrato a gamba tesa sull’ostico argomento del doping nel mondo del calcio. Secondo il tecnico dei Gunners, la sua squadra nel corso degli anni avrebbe incontrato molti avversari dopati. Queste le dichiarazioni di Wenger: ‘Non ho mai considerato l’ipotesi di alterare artificialmente le prestazioni della mia squadra, ma sono sicuro che nel corso degli anni l’Arsenal abbia affrontato molte squadre che sul tema hanno una diversa opinione. Cerco sempre di restare fedele ai miei principi e di trasmetterli ai giocatori che alleno. Sono nel calcio da decenni e non ho mai chiesto ai miei calciatori di fare un’iniezione per migliorare illecitamente le prestazioni. Ma non tutti si comportano in questo modo. Per me la bellezza dello sport risiede nel fatto che tutti vogliono vincere ma alla fine è soltanto uno che riesce a farlo. Viviamo però in un periodo nel quale si glorifica il vincitore senza considerare i mezzi che ha usato per raggiungere quel risultato. E dopo qualche tempo ci rendiamo conto che quello che ci sembrava un eroe in realtà è un bugiardo’. La Federcalcio inglese indagherà su queste durissime quanto clamorose dichiarazioni.
La redazione di calciomercatonews.com