Calciomercato Juventus: Abramovich pensa ad Allegri per il dopo Mourinho

 © Getty Images
© Getty Images

José Mourinho continuerà a restare sulla panchina del Chelsea almeno fino al termine della stagione. La stampa inglese rivela che Abramovich non ha intenzione di esonerare il tecnico sbordando quasi 50 milioni di euro per la clausola rescissoria presente nel contratto dello Special One. Per la prossima stagione però Abramovich avrebbe già pensato al sostituto dell’allenatore portoghese. Secondo la Gazzetta dello Sport, ci sarebbe anche Massimiliano Allegri come possibile successore. L’attuale tecnico della Juventus piace molto alla dirigenza inglese e il diretto interessato non ha mai nascosto l’intenzione di provare un’avventura in Premier League.

Samuele Roccati