Roma, Zeman duro: ‘Comandano i giocatori. Chiedevo il rispetto delle regole…’

©Getty Images
©Getty Images

Quando parla Zdenek Zeman lascia tutti senza parole. Il tecnico boemo ha deciso di parlare di vari argomenti del calcio italiano tra cui la crisi della Roma: “C’è qualche problema, è evidente. A Roma comandano i giocatori, quando c’ero io 12 di loro erano sempre sul lettino mentre due erano ancora sul raccordo. Il mio esonero? Chiedevo solo il rispetto delle regole, più senso di responsabilità. Lo stadio vuoto? Non è colpa delle tv, serve ricreare un ambiente che adesso non c’è più“. Zeman ha anche parlato di Scudetto: “La favorita è l’Inter, Mancini ha preso giocatori che mirano al risultato, per me vinceranno i nerazzurri“.

Samuele Roccati