Calciomercato Real Madrid: Ronaldo-Benzema, sarà addio?

CONDIVIDI
Getty Images
Getty Images

La storia d’amore tra Cristiano Ronaldo, Benzema e il Real Madrid potrebbe essere giunta ai titoli di coda. La sconfitta contro l’Atletico Madrid ha fatto esplodere l’asso portoghese che, a fine gara, si è scagliato contro i compagni.

«Mi dà fastidio che si dica che il Madrid è calato perché io sono calato, giocassero tutti come me saremmo primi in Liga. A sentire i giornalisti sembra che stia di me**a ma i numeri non ingannano».

Ronaldo alla stampa spagnola ha detto anche: «Possiamo vincere la Champions League ma solo se ci sono i migliori». Infine ha iniziato ad attaccare i compagni e ha rivelato, tra lo stupore generale: «Non voglio mancare di rispetto ai miei compagni perché tutti sono validi ma quando mancano i migliori è difficile vincere. A me piace giocare con Pepe, con Marcelo, con Bale, con Benzema, e non c’erano. Non dico che Jesé, Lucas Vazquez o Kovacic non siano all’altezza però i migliori lo sono per un motivo, e i migliori fanno vincere».

Parole pesanti quelle di Cristiano Ronaldo che, ieri, subito dopo il match è stato preso di mira dai tifosi insieme a Karim Benzema. I due attaccanti sono stati pesantamente criticati dai supporters del Real che li hanno definitivi “mercenari”.

A fine stagione, dunque, potrebbero andare in scena due clamorosi divorzi. Cristiano Ronaldo non ha mai dichiarato di voler chiudere la carriera con il Real. Il suo cartellino fa gola a tanti top club, in primis il Manchester United che sogna il suo ritorno. Benzema, invece, è finito nel mirino del Bayern Monaco sulla cui panchina il prossimo anno ci sarà Carlo Ancelotti come erede di Levandowski, finito a sua volta nel mirino proprio del Real.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com