Barcellona-Atletico Madrid 2-1, voti e tabellino: Torres, croce e delizie

CONDIVIDI
Getty images
Getty images

Partita spettacolare al Camp Nou per l’andata dei quarti di finale di Champions League tra Barcellona e Atletico Madrid. Come in tutti i derby di Spagna, lo spettacolo non si fa attendere e, al termine di novanta minuti combattuti, a portare a casa il primo round sono i blaugrana che vincono per 2-1.

L’episodio chiave del match avviene nel primo tempo. Fernando Torres, dopo aver portato in vantaggio i Colchenors, si becca due cartellini gialli in pochi minuti lasciando i suoi in dieci per gran parte del match. L’Altetico regge in dieci fino all’intervallo ma, nella ripresa, i catalani sfruttano l’uomo in più, non permettendo agli uomini di Simeone di uscire dalla propria metà campo.

Dopo un lungo assalto, il Barca trova il gol del pareggio con Luis Suarez, autore poi anche della rete del vantaggio che regala mezza qualificazione a Luis Enrique. Ecco voti e tabellino:

Barcellona (4-3-3): ter Stegen 6; Piqué 6, Mascherano 6, Dani Alves 6, Jordi Alba 6.5; Sergio Busquets 6 (80′ Sergi Roberto sv), Iniesta 6.5 (83′ Arda Turan sv), Rakitić 6 (63′ Rafinha 6); Messi 5, Neymar 6.5, Suárez 7.5. A disp.: Bravo, Bartra, Munir, Vermaelen. All.: Luis Enrique 6.
Atlético Madrid (4-4-2): Oblak 6.5; Juanfran 6, Godín 5.5, Lucas 6.5, Filipe Luís 6; Gabi 6.5, Saúl 6 (89′ Correa sv), Koke 6.5, Carrasco 7 (53′ Augusto 6); Griezmann 6 (76′ Thomas sv), Torres 5. A disp.: Moyà, Jesús Gámez, Kranevitter, Vietto. All.: Simeone 6.5.
Arbitro: Brych (GER).
Marcatori: 25′ Torres (A), 63′ Suárez (B), 74′ Suárez (B).
Note – Ammoniti: Busquets, Suárez, Mascherano (B); Torres, Koke, Filipe Luís, Griezmann, Lucas, Oblak, Augusto (A). Espulso: Torres (A) al minuto 36 per doppia ammonizione.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com