Bayern Monaco-Benfica 1-0, voti e tabellino: Vidal decide il match

Getty Images
Getty Images

Il Bayern Monaco batte 1-0 il Benfica nell’andata dei quarti di finale di Champions League e si aggiudica il primo round di una qualificazione ancora in bilico. A decidere il match è stato arturo Vidal, uno dei migliori dei suoi, che sblocca il match dopo due minuti staccando di testa e anticipando Jardel a centro area, su cross di Bernat da sinistra. I bavaresi sono padroni del campo ma il Benfica non molla e il muro regge. Un istante prima dell’intervallo, il Benfica s’è reso pericoloso con Gaitan, al volo sulla sponda in spaccata di Mitroglu e respinto da Vidal.

Nel secondo tempo, la musica non cambia. Gli uomini di Guardiola cercano di chiudere il discorso qualificazione. All’80’, clamoroso errore di Lewandowski, in appoggio a porta vuota per Lahm con Ederson in uscita. Dopo cinque minuti di recupero, il Bayern vince.

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer 6; Lahm 6, Kimmich 6 (60′ Martínez 6), Alaba 6.5, Bernat 6.5; Vidal 7; Douglas Costa 5 (70′ Coman 5.5), Müller 5 (85′ Götze sv), Thiago Alcântara 6, Ribéry 6; Lewandowski 6. A disp.: Ulreich, Rafinha, Alonso, Rode. All.: Guardiola 6.
Benfica (4-4-2): Ederson 6.5; Almeida 6, Lindelöf 6, Jardel 6, Eliseu 5.5; Pizzi 6 (90’+1′ Samaris sv), Fejsa 5.5, Renato Sanches 5.5, Gaitán 6; Jonas 5.5 (83′ Salvio sv), Mitroglou 5.5 (70′ Jiménez 5.5). A disp.: Lopes, López, Semedo, Talisca. All.: Rui Vitória 6.5.
Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia).
Marcatori: 2′ Vidal (Ba).
Note – Ammoniti: Ribéry, Bernat (Ba); Jonas, Lindelöf (Be).

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com