Roma, Pallotta pronto a cedere il 40% del club?

CONDIVIDI
©Getty Images
©Getty Images

Bloomberg lancia l’indiscrezione: James Pallotta è pronto a cedere il 40% del club giallorosso. La decisione è frutto delle riflessioni effettuate a margine delle ultime perdite in termini economici per il club italiano. Sembrano essere tre le banche pronte ad incontrare l’imprenditore.

Il 40% della Roma, calcolatrice alla mano, vale 75 milioni di euro: alcuni imprenditori cinesi, dopo aver contattato Pallotta, hanno cominciato a prender tempo per valutare la situazione: tutto dipenderà dall’andamento del progetto legato allo stadio.

Il club giallorosso, intanto, ha smentito con un comunicato ufficiale:

In relazione a quanto pubblicato da Bloomberg in data odierna l’AS Roma smentisce l’ipotesi di cessione di una quota del club da parte dell’attuale proprietà.

Il Presidente della AS Roma James Pallotta precisa di aver parlato con l’estensore dell’articolo smentendo la circostanza di essere alla ricerca di investitori nel club, seppur ricevendo periodicamente manifestazioni di interesse da parte della comunità finanziaria internazionale.

Il Presidente ha altresì precisato al giornalista che nuovo capitale sarà raccolto per finanziare la costruzione del nuovo stadio, una volta che il progetto avrà ottenuto l’approvazione finale, sia internamente sia esternamente all’attuale compagine proprietaria