Home News Pallone d’Oro 2018, Serie A snobbata: c’è solo Cristiano Ronaldo, out Dybala...

Pallone d’Oro 2018, Serie A snobbata: c’è solo Cristiano Ronaldo, out Dybala e Higuain

CONDIVIDI
Pallone d'Oro 2018
Paulo Dybala (Getty Images)

Pallone d’Oro 2018 con Cristiano Ronaldo ad ora unico rappresentante della Serie A: Dybala, Higuain, Icardi e gli altri esclusi del nostro campionato

Scorrono i nomi della lista del Pallone d’Oro 2018. France Football, come di consueto nelle ultime edizioni, sta scoprendo poco alla volta, in numero di cinque – un po’ come fossero pacchetti di figurine – i 30 candidati che saranno votati da qui al 3 dicembre per l’assegnazione del riconoscimento. Al momento, 15 i nomi svelati. C’è, e non poteva essere diversamente, il detentore Cristiano Ronaldo, insieme ad altri grandi attaccanti come Aguero, Cavani, Griezmann, Kane. France Football sta seguendo un ordine più o meno rigorosamente alfabetico, il che permette quindi di farsi un’idea degli esclusi, anche a lista non ancora conclusa. Per ora, Cristiano Ronaldo è l’unico rappresentante della nostra Serie A. E rischia di rimanere tale.

Pallone d’Oro 2018, Serie A quasi assente: tutti gli esclusi

Motivo di orgoglio per la Roma che ci sia Alisson, anche se passato al Liverpool. Premiato il percorso del portiere brasiliano con i giallorossi, trascinati fino alla semifinale di Champions League anche grazie alle sue parate. Ma le tracce del nostro campionato, di fatto, finiscono qui. Esclusi tanti protagonisti, come, parlando dei giallorossi, Edin Dzeko. Ma anche Paulo Dybala e Gonzalo Higuain, coppia d’oro della Juventus, ora dissoltasi per il passaggio dell’ex Real Madrid al Milan. Non c’è gloria neanche per Mauro Icardi e Ciro Immobile, nonostante i loro numeri da urlo, né per Lorenzo Insigne, forse il miglior giocatore italiano in questo momento. Manca anche Gianluigi Buffon, e qui a incidere, forse, è il suo comportamento nei convulsi istanti finali di Real Madrid-Juventus ad aprile. Di certo, un segnale non incoraggiante per la considerazione internazionale della competitività del nostro calcio.