Home Calciomercato Calciomercato Napoli, da Mertens a Cavani: quanti intrecci col Psg

Calciomercato Napoli, da Mertens a Cavani: quanti intrecci col Psg

CONDIVIDI

Stasera andrà in scena la supersfida di Champions League tra Napoli e Paris Saint-Germain. Da Cavani a Zielinski passando per Mertens e Di Maria: la partita si sposta sul calciomercato.

Mertens
Dries Mertens (Getty Images)

Napoli-Psg è una sfida davvero delicatissima per entrambe le compagini: un risultato positivo o negativo potrebbe segnare in maniera pressoché definitiva le sorti delle due squadre in questa Champions League. Un pareggio serve poco sia agli uomini di Ancelotti sia a quelli di Tuchel: le due squadre quindi giocheranno per raggiungere i tre punti. Ad accomunare il cammino di Napoli e Psg però non è soltanto il girone di Champions League bensì anche alcune dinamiche di calciomercato che attualmente stanno smuovendo i radar delle dirigenze delle due società.

Napoli-Psg, non solo Cavani e Zielinski

Negli ultimi giorni si è diffusa la voce secondo cui il Napoli vorrebbe riportare all’ombra del Vesuvio Edinson Cavani: il passato del Matador con la maglia dei partenopei è cosa ben nota e De Laurentiis vorrebbe riavere con sè il suo bomber di fiducia per metterlo a disposizione di Ancelotti e rendere la squadra ancora più competitiva. Cavani diventerebbe senza dubbio il calciatore più pagato del Napoli, con uno stipendio che ammonterebbe a circa 6 milioni l’anno. Il Psg però non vuole privarsi facilmente della sua punta di diamante, e vorrebbe in cambio dagli azzurri il centrocampista Piotr Zielinski. Sul polacco attualmente grava una clausola rescissoria di circa 63 milioni di euro, il che porterebbe il club partenopeo in una posizione di vantaggio nell’eventuale trattativa, dal momento che attualmente il valore di mercato di Zielinski supera nettamente quello di Cavani.

Non è finita qui. Il Napoli da diverso tempo è sulle tracce di Angel Di Maria, obiettivo concreto dei partenopei nella finestra estiva di calciomercato. Non è da escludere un eventuale inserimento dell’argentino nella trattativa che porterebbe Zielinski al Psg. Trattative incrociate, che potrebbero includere altri due pezzi da novanta dei partenopei: Mertens, che però sembra sempre più destinato ad emigrare in Cina, e Koulibaly, la cui clausola però (200 milioni di euro) risulterebbe eccessiva persino per la facoltosa dirigenza parigina.