Home Mercato Roma Calciomercato Roma, addio Marcano: programmata la cessione

Calciomercato Roma, addio Marcano: programmata la cessione

CONDIVIDI
Ivan Marcano (Getty Images)

Il difensore Ivan Marcano, acquistato in estate, non ha convinto la Roma che potrebbe già rivenderlo durante il prossimo calciomercato invernale

La Roma sta cercando di risalire la classifica, dopo un avvio di stagione altalenante. I giallorossi sono entrati in zona Europa dopo la vittoria contro la Sampdoria per 4-1 e occupano la sesta posizione in classifica. Il tecnico Di Francesco ora dovrà dare il meglio per cercare di riconquistare almeno la qualificazione alla prossima Champions League. Il quarto posto dista adesso tre lunghezze ed è attualmente occupato dai cugini biancocelesti. La società per raggiungere i propri obiettivi stagionali sta ragionando sul prossimo calciomercato sia in entrata che in uscita. Uno dei possibili calciatori che potrebbe lasciare Trigoria sembra essere il difensore centrale Ivan Marcano che non ha convinto i giallorossi.

Tutte le news sul calciomercato della Roma: CLICCA QUI!

Calciomercato Roma: Marcano non ha convito, si pensa alla cessione

Il giocatore 31enne è stato acquistato dai capitolini a parametro zero dopo che il calciatore si era svincolato dal Porto. In questo avvio di stagione, lo spagnolo  non ha trovato molto spazio nelle fila giallorosse, collezionando solo quattro presenze, per un totale di 270 minuti complessivi. La dirigenza sta, dunque, pensando ad una sua possibile cessione già a gennaio. Sulle tracce del giocatore sembra esserci il Villarreal che per strapparlo alla Roma dovrà versare una cifra di circa 10 milioni di euro. Se l’affare dovesse andare in porto, i capitolini effettuerebbero un’ottima plusvalenza, dato che Marcano è stato preso a parametro zero.

Inoltre la società sta riflettendo sui sostituti che dovrebbero rinforzare la difesa, in caso di partenza del giocatore. Il nome che piace più ai giallorossi sembra essere quello di Matija Nastasic dello Schalke 04.

Marco Spartà