Home Mercato Inter Calciomercato Inter, Candreva insoddisfatto: idea di scambio in Serie A

Calciomercato Inter, Candreva insoddisfatto: idea di scambio in Serie A

CONDIVIDI

Calciomercato Inter, il club nerazzurro potrebbe utilizzare Antonio Candreva come contropartita tecnica per arrivare al centrocampista del Torino Soualiho Meité

Soualiho Meité Torino
Soualiho Meité (Getty Images)

 

L’Inter è impegnata sul fronte calciomercato dove potrebbero arrivare delle novità importanti. La trattativa più interessante riguarda un dirigente, dato che a breve il club potrebbe accogliere Beppe Marotta, che ha interrotto il rapporto con la Juventus quasi due mesi fa. Per quanto concerne i calciatori, i vertici nerazzurri sembrano aver messo nel mirino il giovane centrocampista del Torino Soualiho Meité che potrebbe arrivare a Milano in cambio dell’esterno Antonio Candreva.

Antonio Candreva (Getty Images)

Tutte le news sul calciomercato nerazzurro: CLICCA QUI!

Calciomercato Inter: Candreva ai margini della rosa, si prevede una cessione al Torino

Antonio Candreva è passato da punto fermo a riserva della formazione di Luciano Spalletti che da quest’anno può contare sui due rinforzi Politano e Keità. L’ex Lazio è finito ai margini della rosa e, in questo avvio di stagione, ha collezionato solo 10 presenze, ma mai giocate per intero per un totale di circa 350 minuti sui 1440 complessivi. Il trentunenne romano, nonostante il fresco rinnovo, potrebbe lasciare la società nerazzurra a gennaio per cercare di giocare con più continuità. Nonostante il rifiuto al Monaco in estate, durante il calciomercato invernale Candreva potrebbe definitivamente salutare Milano per non rischiare di terminare la stagione giocando qualche scampolo di partita. Sull’esterno è finito il Torino che per portarlo alla corte di Mazzarri potrebbe dover sacrificare il giovane Meité che piace molto all’Inter. Il giovane centrocampista francese sembra essere divenuto da tempo un obiettivo di mercato nerazzurro, viste le sue prestazioni in maglia granata.

Marco Spartà