Home Ultim'ora Calciomercato Juve, da Asensio a Eriksen: in 4 per il dopo Dybala

Calciomercato Juve, da Asensio a Eriksen: in 4 per il dopo Dybala

CONDIVIDI
Calciomercato Juventus Eriksen Tottenham scadenza contratto 2020 rinnovo
Christian Eriksen @ Getty Images

Nonostante la buona annata, il futuro di Dybala è tutt’altro che definito. Pulisic, Ramsey, Eriksen e Asensio sono i profili più papabili per sostituirlo

Nonostante l’arrivo di un campione come Cristiano Ronaldo, la Juventus continua a guardarsi intorno alla ricerca di possibili innesti per migliorare la squadra. Tra i bianconeri infatti è sempre di attualità la situazione sul futuro di Paulo Dybala. Dopo un inizio incerto l’argentino si sta ritagliando uno spazio importante nella squadra, avendo collezionato già 14 presenze in stagione, condite da sei gol e un assist.

Il suo futuro però potrebbe anche non essere a Torino, soprattutto se arrivassero offerte importanti da club della caratura di Real Madrid o Barcellona. Ecco quindi che la Vecchia Signora avrebbe già un piano B in caso di addio con l’ex Palermo. Pulisic, Ramsey, Eriksen e Asensio potrebbero essere infatti i nomi giusti per non far rimpiangere le qualità del classe ’93.

Il giovanissimo classe ’98 del Borussia Dortmund sta letteralmente stregando mezza Europa con le sue ottime prestazioni. Il difficile sarà dunque riuscire a strapparlo dalle mani della concorrenza, che vede Chelsea, Liverpool e Manchester United pronte a sferrare l’affondo decisivo. Clicca qui per tutte le notizie della Juventus!

Calciomercato Juve post Dybala Eriksen Pulisic Asensio Isco
Paulo Dybala @ Getty Images

Calciomercato Juve, in caso di addio di Dybala pronte 4 opzioni

Paulo Dybala potrebbe partire nelle prossime sessioni di calciomercato se arrivasse un’offerta giusta. Un’alternativa a lui valida potrebbe essere quella di Aaron Ramsey, attualmente in forza all’Arsenal e seguito anche dal Milan. con un contratto in scadenza nel 2019, il calciatore potrebbe approdare a Torino a parametro zero oppure pagando una cifra a gennaio di gran lunga inferiore a quella reale.

Anche Eriksen del Tottenham potrebbe essere il nome giusto per la trequarti bianconera. Il danese è apprezzato per le sue eccellenti qualità di palleggiatore e per le straordinarie doti balistiche, che lo rendono imprevedibile negli ultimi 25 metri.

L’ultimo profilo, non di certo per importanza, è quello di Asensio. Il giovane spagnolo del Real Madrid negli ultimi giorni ha manifestato qualche mal di pancia, dichiarando di volersi sentire più importante. Paratici potrebbe garantirgli un ruolo di prim’ordine nella Juventus, magari come elemento utile per far coppia con Ronaldo.