Home Calciomercato Calciomercato Juventus: News di calcio mercato LIVE Ramsey, derby italiano per il gallese: Juve e Milan sulle sue tracce

Ramsey, derby italiano per il gallese: Juve e Milan sulle sue tracce

CONDIVIDI
Ramsey
Ramsey © Getty Images

Aaron Ramsey si svincolerà dall’Arsenal a giugno, e tra le pretendenti del centrocampista non mancano le italiane: Juventus e Milan sondano il terreno

Un nome ben annotato sui taccuini dei dirigenti di mezza Europa è sicuramente quello di Aaron Ramsey, il forte centrocampista dell’Arsenal che ha ormai raggiunto la piena maturità calcistica. Il classe 1990 è all’apice della sua carriera e con un contratto in scadenza il 30 giugno 2019 che non ha alcuna intenzione di rinnovare con i Gunners. Ramsey rientra tra i tanti potenziali svincolati di lusso in scadenza 2019 e questa situazione lo rende di conseguenza un possibile colpo da poter concretizzare già a gennaio a prezzo di saldo, ed è lecito aspettarsi non poche pretendenti che busseranno alla porta della società londinese. Tra queste potrebbero figurare Juventus e Milan, pronte a ricreare un derby d’Italia del calciomercato per accaparrarsi le prestazioni ed il sopraffino tocco palla del gallese.

Ramsey, perché Juventus e Milan lo cercano?

Aaron Ramsey scadenza
Aaron Ramsey © Getty Images

Abbastanza scontata la motivazione che un calciatore del calibro di Aaron Ramsey possa essere ricercato con interesse da svariati top team. Ma perché le due società italiane sono particolarmente interessate a tesserarlo? Perché è un nome che si incastra perfettamente all’interno dei piani delle rispettive dirigenze, entrambe per altro investite da profonde innovazioni e rivoluzioni. La compagine rossonera di proprietà Elliott condotta dai dinamici Maldini e Leonardo vuole proseguire nel processo di rilancio del Milan: mettere vicino ad Higuain un altro campione come Ramsey renderebbe Milanello ancora più affollato di gente in grado di far tornare i rossoneri in Champions. La Juventus, invece, che si ritrova (sorprendentemente) anch’essa nel pieno di un nuovo rinnovamento dell’ assetto societario, non disdegna l’idea Ramsey che può configurarsi come il nuovo colpo dell’era post-Marotta, al quale potrebbero susseguirsi delle cessioni importanti come quelle di Benatia, Rugani ed A.Sandro.

Ramsey al bivio: la Juventus può spuntarla

Abituata a macinare trofei su trofei da quasi dieci anni, la Juve anche in questa disputa potrebbe spuntarla, complici gli importanti introiti che la società da tempo si assicura. Questo perché, come riportato dal tabloid britannico Daily Mail, Aaron Ramsey vorrebbe 250mila sterline a settimana, pari a quasi 13 milioni di euro netti a stagione. Cifra astronomica e al momento fuori portata per i rossoneri, che già devono far fronte ad un monte ingaggi elevatissimo. Ma il Milan di certo non rimarrà a mani vuote, e, dopo essersi praticamente assicurato il talentino del Flamengo Paquetà, ha nella sua lista una delle future colonne del centrocampo italiano: il classe 1997 Nicolò Barella.