Home Calciomercato Milan Calciomercato Milan, chi è Lucas Paquetà? Un profilo del talento brasiliano

Calciomercato Milan, chi è Lucas Paquetà? Un profilo del talento brasiliano

CONDIVIDI
Lucas Paquetà Milan
Lucas Paquetà (Getty Images)

Conosciamo meglio Lucas Paquetà, centrocampista offensivo attualmente in forza al Flamengo, che sarebbe ad un passo dal vestire la maglia del Milan

In Brasile ci scommettono tutti, a conferma del fatto che Lucas Paquetà, classe ’97 del Flamengo, è uno dei talenti più cristallini del calcio carioca. Il calciatore brasiliano ha esordito nel mondo dei professionisti poco più di un anno fa a maggio 2017. Da quel momento il talento ha fatto molta strada, tanto da meritarsi una clausola rescissoria pari a 50 milioni di euro e due chiamate nella Nazionale maggiore guidata da Tite. Analizziamo adesso il profilo di Paquetà, le sue caratteristiche tecniche principali, i suoi punti di forza e qualche aneddoto sulla sua finora breve carriera.

Lucas Paquetà, centrocampista offensivo: biografia e caratteristiche tecniche

Paquetà
Lucas Paquetà (Getty Images)

Come detto, abbiamo ben poco da dire sulla carriera del calciatore brasiliano, iniziata poco più di un anno fa. In questo breve periodo di tempo Paquetà ha già messo a referto 88 presenze in campionato condite da 17 gol: niente male per un ragazzo così giovane. Paquetà nasce come trequartista puro, ma in passato si è già adattato nel ruolo di attaccante esterno. Lo scorso anno, complice la dipartita di Paulo Guerrero (squalifica per doping), è stato utilizzato anche come falso nueve, non rendendo particolarmente bene, a causa della sua fisicità non troppo accentuata. Ricordiamo altresì che questo è il primo anno in cui Paquetà gioca e segna con continuità, come dimostrano i 9 gol finora messi a segno in campionato. Le attenzioni su di lui si sono moltiplicate quando il c.t. dei Verdeoro Tite lo ha lanciato nelle sfide amichevoli contro Honduras ed El Salvador, dove però non è riuscito a segnare. Un solo gol per lui in Nazionale, ma solo con quella U20. Per quanto riguarda le sue caratteristiche tecniche, Paquetà abbina una grande visione di gioco ad una tecnica sopraffina. Aiuta molto la squadra e quando è stato impiegato sugli esterni ha sempre fatto un ottimo lavoro di rientro. Tra i suoi principali cavalli di battaglia c’è una propensione alle falcate in contropiede, grazie al possedimento di una certa velocità; un ottimo tiro dalla distanza, come dimostrano i vari gol segnati su punizione dal numero 11 del Flamengo; una grande capacità nel dribbling.

Paquetà vicino al Milan, bruciato il Psg

I rumors delle ultime ore confermano il grande interesse del Milan sul talento ventunenne. Dopo un lungo corteggiamento da parte del Psg, coadiuvato nientepopodimeno che da Neymar che ben conosce Paquetà, a spuntarla sembra essere proprio la squadra di Milano. Grazie all’intuizione di Leonardo, il club di via Aldo Rossi sarebbe pronto a sottoscrivere un contratto con Paquetà sulla base di un indennizzo di ben 35 milioni. Il giocatore dovrebbe svolgere le visite mediche già in settimana e si aggregherebbe alla squadra a gennaio. Da un rossonero all’altro quindi per Paquetà, che spera di ripetere nel Milan le gesta compiute da Kakà.