Home Ultim'ora Calciomercato, Rafinha gioca poco. Mazinho spinge per la sua cessione

Calciomercato, Rafinha gioca poco. Mazinho spinge per la sua cessione

CONDIVIDI
Rafinha
Rafinha (Getty Images)

Rafinha potrebbe lasciare già a gennaio il Barcellona. Il padre del giocatore ha commentato a Galicia Sport il minutaggio limitato del blaugrana. 

Il futuro di Rafinha nel Barcellona è molto incerto. Il centrocampista blaugrana ha collezionato pochi minuti in questo inizio di stagione e così il padre-procuratore, Mazinho, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Galicia Sport per quanto riguarda il calciomercato: “Una cosa da pazzi. Sicuramente penseremo ad una nuova cessione. Lui ha bisogno di un club che gli dia la possibilità di giocare 30 o 40 partite a stagione”. Mazinho, poi, ha criticato la gestione di suo figlio: “Gioca molto poco. Non si capisce il motivo…cercheremo di andare via. Da molto tempo non ha continuità. Gioca tre partite consecutive e poi non è più titolare. Solo l’allenatore lo sa il motivo. Ha giocato in maniera spettacolare quando è sceso in campo dopo un buon pre-campionato”.

Clicca qui per tutte le notizie su Rafinha – CLICCA QUI!

Calciomercato, Rafinha piace in Serie A

Dopo l’esperienza dello scorso anno in prestito all’Inter Rafinha non è stato riscattato dalla società nerazzurra facendo così ritorno al Barcellona. Il giocatore piace molto alla Roma con il ds Monchi che si sarebbe già mosso per strapparlo al club spagnolo. Infine, lo stesso Mazinho ha svelato in chiusura: “Se ci saranno club interessati ed il Barcellona è d’accordo con il trasferimento, ci lavoreremo sicuramente”.