Home Mercato Calciomercato, tutte le trattative di oggi: Boca su Palomino, Kean piace al...

Calciomercato, tutte le trattative di oggi: Boca su Palomino, Kean piace al Parma

CONDIVIDI

Calciomercato, le trattative di giornata: gli aggiornamenti

Palomino Boca
Palomino (Getty Images)

Le principali trattative di giornata: da Kean a Palomino passando per Almendra e Icardi. 

Moise Kean vorrebbe giocare con maggiore continuità e così nella giornata di oggi c’è stato un incontro a Milano tra il ds della Juventus Fabio Paratici e quello del Parma Daniele Faggiano a Palazzo Parigi proprio per discutere di un possibile trasferimento a gennaio in Emilia del giovane attaccante della Nazionale italiana. Palomino, difensore dell’Atalanta, potrebbe interessare al Boca Juniors. Come riportato da ‘TyC Sports’, il club argentino avrebbe intenzione di sostituire Balerdi, sempre più vicino al Borussia Dortmund, con il centrale nerazzurro. La società bergamasca accetterebbe un’offerta pari a 10 milioni di dollari per liberare il giocatore dell’Atalanta.

Calciomercato, da Almendra a Icardi: la situazione

Continua la ricerca da parte di Napoli e Inter per il giovane talento argentino, Augustin Almendra, classe 2000. Ai microfoni di “Radio La Red” è intervenuto il presidente del Boca Juniors, Daniel Angelici, proprietario del cartellino: “Ho parlato con Giuntoli per quanto riguarda la situazione di Almendra. Loro faranno un’offerta, ma ho comunicato che la decisione del club è quella di non vendere il giocatore. Il ragazzo ha rinnovato il suo contratto con noi ed ha una clausola di 30 milioni di dollari chi lo vuole la deve pagare. Ora lo stiamo aspettando, dopo la Nazionale si unirà alla squadra. Noi non abbiamo bisogno di vendere. L’Inter nella propria offerta ci ha proposto di tenerlo qui per altri due anni, ne potremmo parlare”. Infine, continua la ricerca del Chelsea per un numero nove di livello internazionale. Secondo il “Mirror” Roman Abramovich sarebbe pronto a mettere sul piatto circa 100 milioni per Mauro Icardi, centravanti dell’Inter.