Home Mercato Calciomercato Roma, da Hazard a Rafinha: tutti i duelli con Monchi

Calciomercato Roma, da Hazard a Rafinha: tutti i duelli con Monchi

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, tanti obiettivi in comune con il Siviglia di Monchi: piacciono Fares e Ferrari

Monchi (Instagram Siviglia)

L’ex ds della Roma è tornato al Siviglia e questo cambierà anche le dinamiche del calciomercato giallorosso: sono numerosi, infatti, gli obiettivi che lo spagnolo si porterà dietro dalla capitale

Nelle ultime settimane la Roma ha subito una scossa importante per quanto riguarda lo settore tecnico. Il ds Monchi è tornato nella sua Siviglia, costringendo i giallorossi a cercare un sostituto. Il dirigente di San Fernando, con molta probabilità, si porterà dietro al Sanchez Pizjuan anche diversi obiettivi maturati e osservati nella capitale e che piacciono realmente anche alla Roma. Secondo il portale El Desmarque, molto vicino alle questioni sevilliste, infatti uno dei primi nomi è quello di Gian Marco Ferrrari. I giallorossi sono in cerca di un difensore centrale e il giocatore del Sassuolo è pronto per il grande salto in un big: costo tra i 12 e i 15 milioni di euro, con il Siviglia che ha già inviato degli emissari. In casa Spal, invece, c’è Mohamed Fares che tanto bene ha fatto nel match vinto contro la Roma una settimana fa. L’algerino potrebbe essere un valido sostituto di Kolarov, garantirebbe grande spinta e corsa.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, da Llorente a Rafinha: gli obiettivi comuni con Monchi

Un vecchio pallino di Monchi è Diego Llorente, ex Real Madrid ora alla Real Sociedad: un jolly in grado di giocare in tutta la proprio metà campo, sia in difesa che in mediana. Lo spagnolo ha una clausola rescissoria da 50 milioni di euro, cifra eccessiva per entrambi i club. Uno dei nomi più affascinanti e stuzzicanti è senza dubbio quello di Thorgan Hazard, centrocampista belga del Borussia M’Gladbach che piace da tempo al Siviglia ed è stato accostato anche alla Roma con insistenza. Con il contratto in scadenza nel 2020 può essere un’occasione da cogliere al volo. Poi il profilo di Abdulkadir Ömur, esterno del Trabzonspor seguito da diversi mesi dal Siviglia e dai giallorossi, che ha dimostrato di essere molto attenta al mercato turno negli ultimi tempi. Gli spagnoli avevano fatto un’offerta da 6 milioni mentre la Roma ha provato a portarlo a Trigoria a gennaio: la richiesta è di 10 milioni. Infine Rafinha Alcantara, tornato al Barcellona dopo l’avventura all’Inter: il trequartista è alle prese con il recupero dalla rottura del crociato, ma verosimilmente cercherà spazio altrove per rilanciarsi. Roma e Siviglia lo accoglierebbero a braccia spalancate.