Home Mercato Calciomercato Juventus, ecco come giocherebbe con Deschamps

Calciomercato Juventus, ecco come giocherebbe con Deschamps

CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, con il francese spazio ad un grande ritorno

Deschamps (Getty Images)

La Juventus potrebbe vivere una rivoluzione nel prossimo calciomercato: con Deschamps in panchina, possibili due grandi colpi

In attesa dei Quarti di finale di Champions League contro l’Ajax, la Juventus ha in mente una piccola rivoluzione in vista di giugno. A partire da Massimiliano Allegri che molto probabilmente lascerà il club bianconero dopo il quinto scudetto di fila: il tecnico toscano potrebbe tentare una nuova avventura all’estero. Ma allora chi per sostituire Allegri? La pista che porta a Didier Deschamps diventa sempre più calda. Dal ritorno di un francese, Zidane, sfumato all’improvviso salgono le quotazioni dell’attuale ct della Francia. Deschamps, sulla panchina della Juventus, potrebbe portare importanti novità anche in ottica calciomercato. Ecco quindi come giocherebbero i bianconeri con il francese alla guida.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, dal ritorno di Pogba al super colpo in difesa: l’idea di Deschamps

La Juventus è pronta a cambiare. Dopo aver vinto tutto in Italia ed aver a più riprese sfiorato il successo in Europa, il club bianconero dovrebbe salutare Massimiliano Allegri. Un’eredità pesante pronta ad essere raccolta dall’ex centrocampista bianconero Didier Deschamps. L’attuale Ct della Francia (sotto contratto nel 2021) potrebbe decidere di sposare il progetto bianconero. Ma come cambierebbe la Juve con Deschamps? In porta confermato Szczesny, che potrebbe però avere un nuovo vice visto la sempre più probabile partenza di Perin. In difesa, con Barzagli vicino al ritiro, nel 4-3-3 disegnato dal francese troverebbero spazio Chiellini ed il grande colpo Raphaël Varane, con Bonucci e Rugani come alternative di lusso. Il Real Madrid, in piena ricostruzione, starebbe considerando la cessione del centrale francese: per il 25enne di Lille servirebbero non meno di 70 milioni di euro. Sugli esterni confermato Cancelo, a sinistra potrebbe salutare Alex Sandro (direzione Premier League) con Marcelo da tempo innamorato del progetto bianconero. A centrocampo la ciliegina sulla torta sarebbe il grande ritorno di Paul Pogba: nonostante l’esplosione Solskjær, il francese lascerebbe Manchester per riabbracciare i suoi vecchi compagni: anche qui operazione assai onerosa, da almeno 80 milioni di euro. Titolare inamovibile Matuidi così come Pjanic, sarebbe Khedira il maggior indiziato a salutare. In attacco, oltre al sempreverde CR7, il sogno rimane Kylian Mbappè. Proprio Deschamps spingerebbe per portare il 20enne in bianconero per formare uno degli attacchi più forti del mondo. Mbappè, seguito anche dal Real di Zidane, viene valutato non meno di 180-200 milioni di euro: denaro che potrebbe arrivare in buona parte dalla cessione di Dybala e Douglas Costa, ai margini dei futuri progetti bianconeri.