Home News Juventus-Ajax 1-2, bianconeri eliminati dalla Champions: prestazione sontuosa dei “Lancieri”

Juventus-Ajax 1-2, bianconeri eliminati dalla Champions: prestazione sontuosa dei “Lancieri”

CONDIVIDI

Una vittoria che resterà nella storia. Olandesi in semifinale, bianconeri fuori dalla massima competizione europea

Ajax Juventus

Ajax Juventus

Una prestazione sontuosa. L’Ajax supera 1-2 la Juventus all’Allianz Stadium volando così in semifinale di Champions League. Gli olandesi hanno meritato l’accesso al turno successivo dopo un secondo tempo da incorniciare essendo anche fortunato in occasione del momentaneo uno a uno. Tante le occasioni create da Tadic e compagni, capaci di sembrare sempre pericolosi in fase di possesso contro i difensori bianconeri. Questa sera non è bastato il gol del solito Cristiano Ronaldo, che aveva aperto le danze con un colpo di testa vincente. Ora per gli uomini di Allegri resterà festeggiare soltanto l’ottavo Scudetto di fila, un risultato incredibile che però non toglie l’amaro dopo la sconfitta nella massima competizione europea. Lo stesso futuro dell’allenatore bianconero sarà da scrivere nuovamente. Dopo questa cocente eliminazione in Champions, tutto potrà cambiare.

Juventus-Ajax 1-2, il tabellino del match

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (9’st Cancelo), Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (36’st Bentancur), Dybala (1’st Kean), Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Spinazzola, Barzagli, Khedira. Allenatore: Allegri.

AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui (11’st Sinkgraven)(36’st Magallan); Schone, De Jong; Ziyech (43’st Huntelaar), Van de Beek, Neres; Tadic. A disposizione: Varela, De Wit, Dolberg, Ekkelenkamp. Allenatore: Ten Hag.

ARBITRO: Turpin (Francia).

RETI: 28’pt Ronaldo (J), 34’pt van de Beek (A), 22’st De Ligt (A).

AMMONITI: Emre Can, Ronaldo (J); (A). Recupero: 5’pt – 3’st. Calci d’angolo: 4-5 per l’Ajax.

S.I.