Home Mercato Juventus Juventus, dopo Hazard il Real punta pure Eriksen: chance Isco

Juventus, dopo Hazard il Real punta pure Eriksen: chance Isco

CONDIVIDI

Real Madrid scatenato: dopo l’ufficialità di Hazard, gli spagnoli vogliono anche Eriksen: la Juventus può approfittarne bussando ai Blancos per Isco, che avrebbe ancora meno spazio

Calciomercato Juventus Isco
Isco (Getty Images)

Sarà un calciomercato a dir poco scoppiettante. Soprattutto per quanto riguarda gli attaccanti: Icardi, Lukaku, Dzeko, Dybala, Cavani, Griezmann, Hazard. Sono solo alcuni dei nomi che in questa finestra estiva cambieranno maglia scatenando un vero e proprio effetto domino. L’unica operazione già ufficiale è quella relativa al belga, ormai ex numero 10 del Chelsea, che il Real Madrid ha annunciato ieri. E proprio gli spagnoli non hanno intenzione di fermarsi qui, decisi a ripartire dopo il fallimento di quest’anno chiuso senza grandi sussulti. Il prossimo obiettivo porta in casa di una finalista di Champions come il Tottenham. Parliamo di Christian Eriksen, trequartista e stella degli Spurs che ha manifestato la voglia di provare un’altra esperienza.

Leggi anche —–> Juventus, da Robertson al sogno Salah: occhi puntati in casa Liverpool

Juventus, Hazard ed Eriksen liberano Isco

Il Real Madrid vuole costruire una squadra che sia subito in grado di tornare a dominare in Europa, con il condottiero che gli ha permesso di vincere ben tre Champions League di fila. La società ha già regalato a Zidane uno dei pallini degli ultimi anni: Eden Hazard, arrivato per circa 135 milioni di euro tra parte fissa e bonus. Ma i Blancos sono ancora affamati e puntano anche Christian Eriksen: “Non mi dispiacerebbe restare al Tottenham, ma vorrei provare una nuova esperienza, il Real sarebbe un passo in avanti ma deve chiamare la società”. Queste le parole del danese che lasciano poco spazio a interpretazioni. Di certo l’ex Ajax comporterebbe un altro esborso molto importante, probabilmente sopra i 100 milioni.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

È chiaro che in avanti si creerebbe un certo traffico nel reparto offensivo di Zidane: il primo indiziato a partire sarebbe Isco. Lo spagnolo è da un paio d’anni nei radar della Juventus, ma ora il costo del cartellino si è notevolmente abbassato. Un po’ per le annata incolore e un po’ per la necessità che il Real avrebbe di cederlo. I bianconeri, con la cessione di Paulo Dybala, potrebbero puntare con decisione al classe ’92, che dovrà cambiare maglia per tornare di nuovo protagonista. L’ex Malaga è una certezza a livello tecnico e Paratici ci starebbe pensando a prescindere da quello che sarà il prossimo allenatore. Ad ora, anche senza l’arrivo di Eriksen (che comunque piace molto anche alla Juventus), Isco è in uscita dal Real Madrid e rappresenta un’occasione d’oro.

F.I.