Calciomercato Juventus, Emre Can non convince: addio sempre più probabile

La Juventus pareggia a Lecce ed Emre Can non convince Sarri: ecco le strategie nel prossimo calciomercato

calciomercato juventus emre can
Emre Can (Getty Images)

Emre Can e la Juventus, un rapporto da ricucire ma che probabilmente ormai è già troppo logoro. Il tedesco di origini turche, dopo la clamorosa esclusione dalla lista per le gare della Champions League, è rimasto ai margini del progetto di Maurizio Sarri e anche in campionato le sue presenze si contano sulle dita di una mano.

Calciomercato Juventus, Emre Can non convince: addio sempre più probabile

Nella partita pareggiata dai bianconeri ieri a Lecce, il centrocampista classe 1994 è stato schierato titolare dopo molto tempo. Dopo un primo tempo discreto, nel quale è stato protagonista anche di alcuni episodi arbitrali dubbi, nella ripresa è sparito dal campo ed è stato sostituito da Rabiot.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Una prova incolore per un giocatore che, al contrario, avrebbe dovuto dare il massimo per cercare di convicere Sarri a tenerlo più in considerazione. Attualmente Emre Can è la sesta scelta in base al minutaggio, dopo Pjanic, Khedira, Matuidi, Bentancur e Rabiot. Se la situazione non dovesse cambiare da qui a gennaio il giocatore molto probabilmente chiederà la cessione sul calciomercato. Manchester United, PSG e Borussia Dortmund osservano la situazione.

M. E.