Calciomercato Inter, Barella si esalta dopo le critiche di Conte

Un tiro a giro a pochi minuti dalla finale ha regalato la vittoria all’Inter. Responsabilità e voglia di riscatto per Nicolò Barella, punzecchiato da Conte

Barella Inter
(Getty Images)

Ancora una volta Conte ha avuto ragione. L’allenatore dell’Inter, che ha punzecchiato Sensi e Barella con poca esperienza visto “che arrivano da Sassuolo e Cagliari”, si è lasciato andare dopo il grandissimo gol proprio dell’ex centrocampista del club sardo, autore di un tiro a giro strepitoso. Una rete che è valsa così la vittoria degli uomini di Conte facendo così tutti i tifosi presenti a San Siro. Barella si sta ritagliando, a poco a poco, sempre più spazio all’interno delle rotazioni del tecnico salentino a causa dell’infortunio di Sensi. Finora lo stesso sardo ha totalizzato ben 1115 in maglia nerazzurra trovando la via del gol in due occasioni tra Serie A e Champions League con tre assist vincenti.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Barella fa felice Conte

Lo stesso Antonio Conte ha espresso tutta la sua felicità dopo la vittoria di misura contro il Verona davanti al proprio pubblico: “Oggi abbiamo giocato alla grande, abbiamo messo il Verona alle corde per tutta la partita. E la delusione era cocente, a Dortmund avevamo la partita in pugno. Ma fa parte di step di crescita. Stiamo costruendo qualcosa di bello”. Poi ha aggiunto: “Nessuno poteva aspettarsi 31 punti. Oggi era la settima partita in 20 giorni. Eppure abbiamo spinto continuamente. Complimenti ai miei ragazzi. Voglio dedicare la nostra vittoria a mia figlia Vittoria che compie 12 anni. Vincendo festeggio più rilassato”.

 

S.I.