Calciomercato Inter, Marotta svela la strategia per gennaio: Ibra impossibile

L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, ha rivelato i piani futuri della squadra nerazzurra: ecco chi potrebbe arrivare

Calciomercato Inter
(Getty Images)

L’Inter non sta ad aspettare in ottica mercato. La squadra nerazzurra sta già lavorando in proiezione della sessione invernale per aumentare il tasso tecnico della formazione milanese. Nelle ultime settimane sono stati accostati diversi nomi, tra cui quello illustre di Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe così tornare in Serie A. Lo stesso amministratore delegato del club nerazzurro, Beppe Marotta, ha svelato le prossime mosse per quanto riguarda gennaio: “Conosco molto bene Antonio, uomo molto severo ed esigente. Ha una cultura della vittoria molto forte, ha anche uno stile di comunicazione particolare. Nel contenuto di quanto ha detto siamo tutti allineati: la ricerca dell’eccellenza è di tutti. Lo si fa attraverso un percorso graduale, dobbiamo stare molto attenti perché tutto è migliorabile, tutto perfezionabile ma serve un po’ di tempo. Poi ha aggiunto: “La prima occasione per puntellare meglio l’organico è quello del calciomercato di gennaio. Ci presenteremo per vedere quali sono le opportunità. Lavoriamo insieme, con grande serenità, per portare in alto l’Inter”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Marotta chiaro sul futuro

Lo stesso dirigente dell’Inter ha svelato a Sky Sport: “Dobbiamo valutare tutte le opportunità. Nell’organico, c’è mix di gioventù ed esperienza anche se l’esperienza non è marcata. Da questo punto di vista siamo ancora un po’ in retroguardia. Abbiamo parlato di asticella che si alza, la nostra asticella si deve rialzare cercando profili chiesti dall’allenatore”. Queste dichiarazioni di Marotta fanno intendere che l’Inter non punterà su acquisto del calibro di Ibrahimovic, ormai a fine carriera: piste difficili, invece, per quanto riguarda Pedro e Giroud, che non stanno trovando spazio al Chelsea.

S.I.