Home Mercato Juventus Calciomercato Milan, cessioni in vista | Il punto sugli addii

Calciomercato Milan, cessioni in vista | Il punto sugli addii

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:50
CONDIVIDI

Il calciomercato è agli sgoccioli ma il Milan ha bisogno di vendere. Tre i calciatori pronti a lasciare il club rossonero.

Calciomercato Milan Suso, Kessie e Piatek
Suso, Kessie e Piatek (Getty Images)

Come la stagione sportiva, il mercato del Milan sta vivendo momenti di alti e bassi. Il picco è stato certamente l’acquisto di Zlatan Ibrahimovic, ma a preoccupare i tifosi rossoneri sono le cessioni. Paquetà, Suso, Piatek su tutti: giocatori che fino allo scorso rappresentavano le fondamenta del reparto offensivo e che adesso, per motivi diversi, sono finiti in lista cessioni. Salutati Caldara, Borini e Reina, adesso Boban, Maldini e Massara stanno cercando di sfoltire ulteriormente la rosa, in vista di quella che si preannuncia come l’ennesima rivoluzione estiva.

Leggi anche –> Calciomercato Milan, doppia cessione in arrivo | Cifre e dettagli

Calciomercato Milan, Suso spinge per tornare in Spagna

Da assoluto titolare a grande delusione della stagione: questa, in breve, la traiettoria di Suso in questa stagione. A lui erano affidate la maggior parte delle azioni offensive dello scacchiere del Milan. Con l’arrivo di Ibrahimovic, però, il tecnico Pioli ha optato per un classico 4-4-2, eliminando definitivamente lo spagnolo dall’undici titolare. Inevitabilmente, con il calciomercato aperto, l’ex Liverpool è entrato prepotentemente nella lista cessioni, soprattutto l’esigenza del Milan di fare plusvalenza. Su Suso si sono posati gli occhi di Monchi, direttore sportivo del Siviglia. La destinazione sembra essere molto gradita all’esterno offensivo, che spinge per la cessione. Le parti sono però bloccate sulla formula: gli spagnoli offrono un prestito con diritto di riscatto, mentre il Milan non sembra volersi smuovere dall’obbligo di riscatto. La cifra complessiva, in ogni caso, dovrebbe oscillare tra i 20 e i 25 milioni di euro, per quella che sarebbe un’ottima operazione in uscita per quella che di fatto, ormai, è diventata una riserva di lusso.

Leggi anche —> Calciomercato Milan, nome a sorpresa se salta Florentino

Piatek Suso
Piatek Suso (Getty Images)

Calciomercato Milan, Piatek e Paquetà la dirigenza

Leggi anche –> Calciomercato Milan, restyling in corso | C’è il ‘nuovo’ Skriniar

Al Milan serve vendere per far cassa. Accumulare un bottino prima della chiusura del bilancio di giugno permetterebbe alla dirigenza rossonera di programmare con più lucidità il mercato estivo, ma per farlo serve vendere. Oltre a Suso, i nomi finiti nella lista dei possibili partenti sono quelli di Paquetà e Piatek. Il brasiliano è letteralmente sparito dai radar: l’ultima presenza da titolare risale ormai a più di due mesi fa, e la quadra trovata da Pioli non sembra lasciare spazio all’ex Flamengo. Per lui si era parlato di PSG, ma nelle ultime ore è la Roma la squadra più vicina al brasiliano. I giallorossi, però, non possono permettersi di comprarlo cash, per questo appare molto difficile un suo approdo in giallorosso. Discorso diverso, invece, per Piatek. Il polacco non è mai scomparso del tutto, ma gli spazi si sono incredibilmente ridotti con l’arrivo di Ibrahimovic. Su di lui, dopo un timido approccio di inizio gennaio, sembra far sul serio il Tottenham, che ha bisogno di rimpiazzare l’infortunato Kane. Mancano ormai solamente pochi giorni alla fine del mercato, ma le trattative sono aperte. E il Milan spera.

Leggi anche —> Calciomercato Milan, erede Donnarumma | Nome clamoroso!

Calciomercato Milan Paqueta Bayern Monaco PSG
Lucas Paqueta (Getty Images)

Leggi anche —> Calciomercato Milan, centrocampisti con la valigia | Il messaggio del club

G.S.