Serie A, nuova idea playoff | La posizione della Juventus

Serie A, idea playoff come piano B per contrastare l’emergenza coronavirus e concludere il torneo: la posizione della Juventus

Juventus Serie A playoff
Paratici, Cherubini e Agnelli (Getty Images) 

Giorni convulsi per il futuro della Serie A, con il caso Juventus-Napoli che ha aperto seri interrogativi sul prosieguo del campionato. Non è ancora stato deciso nulla per quanto concerne la sconfitta a tavolino e/o l’eventuale penalizzazione a danno degli azzurri per non essersi presentati a Torino o per inosservanze del protocollo sanitario. Ma l’aumento dei casi di positività tra i giocatori mette a rischio lo sviluppo naturale della stagione e Lega e Federcalcio vogliono correre ai ripari.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, blocco della Serie A e playoff | L’annuncio di Spadafora

Serie A playoff
Palloni Serie A (Getty Images)

Serie A, piano per i playoff ma la Juventus dice no

Si pensa di nuovo, in particolare, ad un piano B fornito dai playoff per far sì che la stagione possa concludersi entro i tempi previsti in casi di difficoltà. Il ‘Corriere dello Sport’ fa il punto sulle riflessioni in corso. Si va verso la proposta di una fase ‘a orologio’ al termine del girone d’andata dove la classifica determinerà la divisione in più gruppi che si sfideranno tra di loro e playoff e playout conclusivi per i piazzamenti scudetto, europei e salvezza. Un’idea però che non farebbe felice in particolare la Juventus, ma anche altre grandi squadre. La posizione dei bianconeri sarebbe quella di tutelare gli investimenti fatti per un torneo a lunga scadenza, mentre una conclusione con i playoff potrebbe agevolare squadre con una migliore condizione fisica in quel momento.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, confermati 10 positivi | Il comunicato Ufficiale

Juventus-Napoli, ipotesi penalizzazione | C’è l’annuncio!