Calciomercato Milan, smacco dell’ex | Donnarumma in Premier

Il Milan potrebbe veder partire Gigio Donnarumma: lo scenario con Massimiliano Allegri che vorrebbe con sé il forte portiere

Massimiliano Allegri è ancora senza squadra dopo l’esonero nel 2019 dalla Juventus. Il tecnico non andrà sicuramente al PSG, che ha ingaggiato Mauricio Pochettino dopo l’addio a Thomas Tuchel. Resterebbe la Premier League, con alcuni top club a cui farebbe comodo l’esperienza di Allegri grazie anche ai successi raggiunti sulle panchina di Juventus e Milan. Ed è proprio ai rossoneri che l’allenatore farebbe uno smacco niente male. I giocatori di Pioli si sono infatti messi in mostra in modo molto positivo questa stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, piano B in difesa | Colpo in Premier!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Simeone sul difensore | Futuro incerto

Allegri (@Getty Images)

Milan, lo smacco di Allegri: Donnarumma al Chelsea

Una delle squadre che potrebbe cambiare allenatore è il Chelsea. I Blues hanno investito molto sul mercato l’estate scorsa, nonostante la crisi per il Covid-19, ma Frank Lampard sta deludendo le aspettative di Abramovich. Il patron, dunque, starebbe pensando a un avvicendamento in panchina, con l’arrivo di Allegri a Londra, ma non a Nord sulla panchina dell’Arsenal.

Donnarumma Juventus
Donnarumma (Getty Images)

In caso di arrivo, Allegri potrebbe chiedere a Roman Abramovich l’acquisizione a parametro zero di Gianluigi Donnarumma. Il portiere del Milan è in scadenza di contratto a giugno e le trattative per il rinnovo sono lontane da una conclusione positiva. Soprattutto per le richieste di Mino Raiola, il quale vorrebbe 10 milioni di euro a stagione per il suo assistito. Donnarumma, però, non ha mai nascosto di voler restare a Milano.