Calciomercato Milan, proposto allo Zenit | Centrocampista in Russia

Il Milan potrebbe salutare Rade Krunic in questo mese di febbraio: il calciomercato in Russia è ancora aperto

Il Milan ha concluso il suo calciomercato acquistando Tomori, Meite e Mandzukic. Un colpo per reparto, per tentare l’assalto a quello scudetto che manca da troppi anni. Stefano Pioli ha impostato l’ossatura principale della squadra sui suoi ‘fedelissimi’ insieme a qualche rincalzo. Uno di questi, Rade Krunic, potrebbe lasciare in questa finestra di mercato. Infatti, in alcune parti d’Europa, come per esempio in Portogallo o in Russia, è ancora aperto e non sono esclusi nuovi scenari.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, De Laurentiis lavora al dopo Gattuso | Gasperini in cima alla lista

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, assalto dalla Premier per un big | Ipotesi scambio con il Chelsea

Calciomercato Milan, addio Krunic | Pista aperta in Russia
Krunic (©Getty Images)

Milan, proposto Krunic in Russia

Il calciomercato in Russia terminerà il prossimo 25 febbraio. C’è dunque tanto tempo per chiudere eventuali operazioni in entrata. Degli intermediari avrebbero posto il cartellino di Rade Krunic allo Zenit San Pietroburgo, sempre pronto a mettere a segno nuovi colpi dai migliori campionati europei. Poco è lo spazio trovato dal centrocampista bosniaco in questa stagione: solo 351′ in Serie A, quasi tutti a gara in corso.

Calciomercato Milan, addio Krunic | Pista aperta in Russia
Rade Krunic (©Getty Images)

La valutazione che il Milan fa di Krunic è di circa 8-10 milioni di euro. Gli intermediari avrebbero fatto la proposta allo Zenit, che se dovesse accettare, avrebbe tanto tempo per concludere l’operazione.