Calciomercato Juventus, annuncio su Ronaldo e Pirlo | Parla Agnelli

Andrea Agnelli ha parlato della Superlega ma anche della situazione legata a Cristiano Ronaldo e Pirlo

Agnelli calciomercato Juventus
Andrea Agnelli © Getty Images

La Juventus è al centro della bufera data dalla Superlega. La lega d’élite, di cui anche i bianconeri fanno parte, sembra sgretolarsi ora dopo ora e lo dimostra l’uscita dal torneo di tutti e sei i club inglesi dopo appena un giorno dall’annuncio della nascita del torneo. Adesso si aspetta una risposta dalle italiane e dalle spagnole. Andrea Agnelli ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘Repubblica’ sostenendo la Superlega e tracciando la strada per proseguire.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, intreccio con Real e Bayern | Addio Zidane

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, bufera Superlega | Pesanti dimissioni!

La Juventus deve anche pensare al calcio giocato e agli scarsi risultati che stanno arrivando in questa stagione che vede anche la qualificazione in Champions League a rischio. L’ultima sconfitta contro l’Atalanta ha reso concreto questo rischio e nelle prossime sette partite la squadra di Pirlo non potrà più sbagliare. Proprio sulla stagione della Juve è intervenuto Agnelli, soffermandosi su Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo.

Calciomercato Juventus, Agnelli dà fiducia a Ronaldo e Pirlo

Ronaldo calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Alla domanda da parte di ‘Repubblica’ se ci sia stato pentimento per l’acquisto di Cristiano Ronaldo, il presidente Agnelli ha risposto: “Mai, se tornassi indietro lo rifarei sempre”. Parole forti in un periodo in cui è stata spesso criticata l’operazione che ha portato il portoghese a Torino, soprattutto per l’impatto economico che ha avuto sul club.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, interesse per l’ex Juventus | Scambio alla pari

Juventus Pirlo calciomercato
Andrea Pirlo © Getty Images

Inoltre Agnelli ha anche risposto alla domanda su Andrea Pirlo, la stessa fatta su Ronaldo: “Non mi sono pentito neanche di Pirlo”. Il presidente della ‘Vecchia Signora’ è stato chiaro, rinnovando la fiducia al proprio allenatore e ovviamente a CR7.