Inter-Roma, da Conte agli stipendi: parla Marotta

Nel pre partita del match Inter-Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni Marotta: di seguito le sue parole e tutti i temi trattati

Inter Roma Marotta Conte Zhang Calciomercato
Marotta a Sky Sport

Durante il pre partita del match Inter-Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’amministratore delegato dei nerazzurri Giuseppe Marotta. Di seguito le sue parole: “Quest’anno fatta impresa straordinaria, ancora non ci rendiamo conto della straordinaria cavalcata fatta”.

Situazione stipendi: “Su di noi c’è sempre una grande lente d’ingrandimento. Abbiamo dei problemi comuni ad altri club, ma nei tempi giusti onoreremo tutti gli impegni che la società ha con i calciatori”.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, sospiro di sollievo | Il Real Madrid punta altrove

Incontro con i calciatori: “Tutto è partito da un confronto con il presidente che ha fotografato la situazione economica nostra e del calcio europeo. Ha sensibilizzato i giocatori, ma non ha dato un diktat. Sicuramente c’è sempre il massimo rispetto nei confronti dei tesserati. Siamo tutti contenti e ribadisco che l’Inter onorerà fino in fondo i propri impegni”.

Futuro rosa e Conte: “In questo momento giusto concentrarsi sulle cose belle conquistate. Poi la società comunicherà tutte le decisioni in merito. Credo che in tutti i club ora si faccia un consuntivo dell’annata. Non siamo in una situazione così disastrosa da dover eliminare tutto quello che è stato fatto. Viviamo una situazione comune a molti”.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, attaccante verso l’addio | Incontro con il club

Prosegue su Conte: “Mi auguro sarà ancora lui l’allenatore. Se valutiamo il suo ciclo ci ritroviamo un secondo posto in campionato, una finale di Europa League e uno scudetto. Penso che i presupposti per continuare anche in mezzo a molte difficoltà ci siano”.

Fondi Lega Calcio: “Siamo davanti a una situazione post pandemia che ha portato problemi a tutti i settori dell’imprenditoria. I fondi sono uno strumento che potrebbero servire in un momento di particolare difficoltà, ma poi ci sono delle trattazioni che potrebbero non coincidere con le aspettative dei club. I fondi sono uno strumento importante, ma sempre nel rispetto delle esigenze della società”.