Calciomercato Juventus, doppia plusvalenza in Premier | I dettagli

Possibile futuro in Premier per Demiral e Ramsey. La Juventus potrebbe sostituire il primo con un suo connazionale in passato obiettivo del Milan

Demiral Juventus
Merih Demiral ©Getty Images

Sulla lista cessioni della Juventus c’è anche Merih Demiral. Il difensore turco viene da una stagione complicata a causa di diversi problemi fisici e di un feeling mai sbocciato con Andrea Pirlo. Acquistato dal Sassuolo per poco più di 19 milioni di euro, il club ha fatto sapere ai suoi agenti e agli intermediari al lavoro per trovargli una nuova collocazione di volerne una quarantina per il suo cartellino che fa gola soprattutto in Premier League. Principalmente al Tottenham, poi all’Everton di Carlo Ancelotti – che però non è una meta molto gradita – e al Liverpool. Proprio ai ‘Reds’ potrebbe trasferirsi il 23enne turco legato ai bianconeri da un contratto di 1,8 milioni in scadenza a giugno 2024, a condizione però che la squadra di Klopp non riesca a mettere le mani su un super big in sostituzione di Kabak che a quanto pare non verrà riscattato: il prescelto sarebbe Koulibaly del Napoli, ma si fa pure il nome di Skriniar dell’Inter. Sempre al Liverpool, in verità, la dirigenza juventina potrebbe provare a piazzare un altro suo calciatore non rientrante nei piani futuri, ovvero Aaron Ramsey.

In scadenza nel 2023 con ingaggio da ben 7 milioni netti, il nome del gallese è già circolato in orbita ‘Reds’, come possibile rimpiazzo dell’olandese Wijnaldum destinato ad andarsene a costo zero. Il piano, anzi ‘sogno’ della Juve sarebbe dunque quello di cedere entrambi in un colpo solo e per un totale sui 58 milioni di euro (40 per Demiral, 18 per Ramsey). Parliamo di una cifra che le consentirebbe di iscrivere a bilancio due corpose plusvalenze per complessivi 42-45 milioni.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Moggi: “Gattuso e Zidane? La Juventus capisca. Ecco il problema di Ronaldo”

Calciomercato Juventus, Kabak al posto di Demiral

Calciomercato Juventus, Kabak erede Demiral
Ozan Kabak © Getty images

Il posto di Demiral potrebbe essere preso dallo stesso Kabak, suo connazionale. Obiettivo concreto del Milan nel recentissimo passato, il classe 2001 di Ankara piace da tempo alla Juventus che può sfruttare a suo vantaggio gli eccellenti rapporti con lo Schalke 04, vedi l’affare McKennie. Peraltro i tedeschi sono retrocessi in Bundesliga 2 e quindi potrebbero dire sì a una proposta da ‘soli’ 15 milioni di euro.

A.R.