Calciomercato Juventus e Inter, decisione presa | Firma di sicuro

Juventus e Inter hanno da tempo nel mirino lo stesso obiettivo in Serie A: la firma del contratto arrivare di sicuro

marotta inter
Marotta inter © Getty Images

I colpi di scena nel calciomercato estivo non mancano mai e anche questa sessione è pronta a regalarcene di nuovi. In casa Juventus si continuano a cercare rinforzi a centrocampo e i piani sembrerebbero andare a incrociarsi con quelli dell’Inter. Entrambe le società infatti da diverso tempo hanno manifestato il proprio interesse per lo stesso centrocampista della Serie A, ovvero Lorenzo Pellegrini.

Leggi anche >>> Calciomercato Inter, Marotta dice no | Big a zero: non c’è solo la Juventus!

Il calciatore e capitano della Roma, ha collezionato 47 presenze nella scorsa stagione, mettendo a segno 11 gol e 10 assist, rinunciando inoltre alla convocazione di Roberto Mancini a Euro 2020 causa infortunio. Il centrocampista ha il contratto in scadenza con il club capitolino nel 2022, e la valutazione della società è di 30 milioni, ovvero pari alla clausola presente nel riscatto. Anche il Tottenham di Fabio Paratici sembrerebbe osservarlo con interesse e nelle ultime settimane però sembrerebbe essere diventato sempre più certo che Lorenzo Pellegrini sarebbe pronto a firmare.

Calciomercato, Pellegrini pronto al rinnovo con la Roma: beffate Juventus e Inter

La nuova Roma targata José Mourinho sembrerebbe pronta a continuare con il suo capitano della scorsa stagione, ovvero Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista giallorosso vedrà scadere il proprio contratto nel 2022 e i top club come Juventus, Inter e Tottenham sembrerebbero pronti ad approfittarne, ma arriva la notizia che fa fuori tutti.

Leggi anche >>> PSG, Sergio Ramos chiama Messi: “Avrà sempre un posto nella mia squadra”

Pellegrini Leao
Lorenzo Pellegrini © Getty Images

Infatti il centrocampista classe 1996 sembrerebbe pronto a firmare il rinnovo di contratto con la Roma, facendo fuori tutti i club che avevano messo gli occhi su di lui. Così Juventus e Inter, insieme al Tottenham, rimangono a bocca asciutta, mentre la Roma fa un passo in avanti per assicurarsi il futuro del centrocampo.