CMIT TV | Calciomercato Juventus, Icardi per Ronaldo: “Bianconeri più forti”

In casa Juventus potrebbe svilupparsi una rivoluzione in attacco: via Ronaldo e dentro Mauro Icardi, c’è la sentenza

Biasin alla CMIT TV

In casa Juventus si lavora alla sessione di calciomercato di riuscire a migliorare la rosa che sarà a disposizione di Massimiliano Allegri. Tra le priorità dei bianconeri però, c’è il futuro di Cristiano Ronaldo. Il portoghese infatti il prossimo anno vedrà scadere il proprio contratto con la Juventus e quindi la società valuterà se cercare di venderlo in questa sessione estiva o se tentare di trovare un accordo per il rinnovo e non perderlo a parametro zero la prossima estate.

Leggi anche >>> Calciomercato Juventus, tutto su Haaland | Triplo addio e offerta monstre

Nelle ultime settimane tra le opzioni per il futuro di CR7 si è continuato a parlare di PSG. Il club parigino infatti potrebbe dire addio a Kylian Mbappe, talento che potrebbe volare al Real Madrid ed essere sostituito proprio da Ronaldo. In bianconero al posto del portoghese potrebbe arrivare Mauro Icardi, attaccante sempre piaciuto ad Allegri e alla Juventus. Sul possibile giro di attaccanti dice la sua Fabrizio Biasin, che reputa la Juventus migliorata.

Calciomercato Juventus, Fabrizio Biasin: “Icardi al posto di Ronaldo? Bianconeri più forti”

Milan Theo Hernandez Icardi PSG
Icardi © Getty Images

Tutto ancora da decidere il futuro di Cristiano Ronaldo, che continua a essere in bilico tra rinnovo e addio alla Juventus. Una delle mete per la prossima stagione potrebbe essere il PSG, con il possibile passaggio di Mbappe al Real Madrid e di Icardi in bianconero.

Leggi anche >>> Calciomercato Juve, carta Demiral | Tre possibili scambi in Serie A!

Sullo scambio di ruoli tra CR7 e l’argentino ex Inter dice la sua il giornalista Fabrizio Biasin, che alla CMIT TV di Calciomercato.it afferma: “L’affare avrebbe una logica. La Juve potrebbe liberarsi dell’ingaggio di Ronaldo e darebbe ad Allegri un centravanti che ha sempre apprezzato. Io so che Icardi a Parigi si trova bene e quando era disponibile ha giocato. Icardi se sta bene, fa venti gol ad occhi chiusi. Il problema è solo come sta. Lui ha avuto un problema serio al legamento del ginocchio e non so se può giocare 40 partite”.