Calciomercato Inter, cambia tutto | Permanenza e addio a sorpresa

Calciomercato Inter, ribaltone nelle gerarchie della squadra di Simone Inzaghi: un partente torna intoccabile e viceversa.

La cessione di Lukaku aveva aperto scenari piuttosto pessimisti nei sostenitori dell’Inter, che temevano un ridimensionamento subito dopo aver rivinto lo scudetto dopo 11 anni. Le cose, almeno per il momento, sembrano aver preso una piega diversa. La risposta sul mercato dei nerazzurri è stata positiva, con gli acquisti di Dumfries, Dzeko e Correa, oltre a quello di Calhanoglu messo a segno già a giugno. La squadra di Inzaghi è ripartita bene in campionato con due vittorie su due e ora guarda con positività al futuro. Sembrano cambiate anche, in rosa, alcune gerarchie che stavano emergendo dalla sessione di trasferimenti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo top a zero | Intreccio con la Juventus

Vidal
Arturo Vidal © Getty Images

Inter, Vidal risale posizioni: può essere lui la chiave del centrocampo

Arturo Vidal in particolare è stato una delle note più liete dell’avvio di campionato. Il cileno sembrava sul piede di partenza, con la necessità da parte del club di alleggerirsi del suo pesante ingaggio. Non è andata così e l’ex Juventus è rimasto a Milano, per di più debuttando in campionato con gol. A sorpresa, può essere uno dei nuovi ‘acquisti’ nerazzurri, dopo aver dato un contributo molto limitato lo scorso anno.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, l’Inter lo ha rifiutato | Il retroscena

Viceversa, è Stefano Sensi a doversi giocare la riconferma. A sua volta frenato nell’ultimo anno e mezzo da molti problemi fisici, deve riconquistarsi l’Inter da qui a gennaio. In caso contrario, potrebbe essere ceduto per monetizzare. Il club interista lo valuta tra i 15 e i 20 milioni di euro.