Bocciato da Mourinho, Inter e Milan vogliono cogliere l’occasione

Mourinho non lo vede, l’addio alla Roma è possibile: Inter e Milan vogliono cogliere l’occasione, ma serve un addio

Inter e Milan, nuovo incrocio. Dal campo al mercato il derby sembra essere sempre più una costante. In campionato le squadre di Inzaghi e Pioli si contendono lo scudetto con il Napoli come terzo incomodo e la Juventus sullo sfondo.

Mourinho
Mourinho © LaPresse

Ma la stracittadina potrebbe spostarsi anche sul calciomercato con gli occhi di Inter e Milan che puntano in casa Roma. C’è qui un calciatore che non sembra riscontrare il gradimento di Mourinho. Stephan El Shaarawy non sta vivendo la sua migliore stagione. Il tecnico giallorosso lo utilizza in maniera sporadica e quasi mai dal primo minuto. In stagione il ‘Faraone’, ritornato lo scorso anno dalla Cina, ha messo a segno sei reti complessive nelle 26 presenze collezionate in tutte le competizione.

Complice anche un infortunio, i minuti giocati nelle ultime settimane non sono stati molti ed allora a fine anno si apriranno riflessioni sul suo futuro, anche considerando il contratto in scadenza tra un anno. Inter e Milan potrebbero fare un pensierino al colpo low cost ma per entrambe la pista El Shaarawy potrebbe diventare concreta solo davanti ad un addio.

Calciomercato Inter e Milan, idea El Shaarawy

El Shaarawy
El Shaarawy © LaPresse

Per l’Inter il 29enne di Savona potrebbe essere il profilo giusto per caratteristiche, età e prezzo, in caso di addio di Perisic. Il croato ha il contratto in scadenza a fine stagione e il rinnovo – nonostante i segnali positivi delle ultime settimane – non è ancora arrivato. Dovesse esserci la separazione, ecco che El Shaarawy potrebbe essere l’elemento giusto da inserire nella rosa di Inzaghi.

Ad osservare la situazione dell’attaccante c’è anche il Milan che in estate potrebbe veder partire Rebic. In quel caso, il classe 1992 potrebbe essere un’opzione per garantire a Pioli un’alternativa sull’out mancino offensivo. Per El Shaarawy si tratterebbe di un ritorno nel club che lo ha lanciato nel grande calcio dopo essere arrivato dal Genoa nel 2009. Per lui oltre cento presenze in rossonero. Una maglia che potrebbe rindossare il prossimo anno. Mourinho è pronto a cederlo, c’è aria di derby per il ‘Faraone’.