Disastro e cessione in estate, vuole tornare in Serie A: super sfida Inter-Milan

La sfida eterna tra Inter e Milan si sposta presto dal campo al calciomercato. La prossima estate un centrocampista potrebbe infiammare il derby

La lotta scudetto sta assumendo contorni sempre più entusiasmanti con il Milan avanti di una sola lunghezza sul Napoli secondo e l’Inter appena dietro ad inseguire gli azzurri con una partita da recuperare contro il Bologna. Una sfida a tre che va avanti praticamente dall’inizio di questa annata e che potrebbe anche arrivare fino in fondo. A stuzzicare è soprattutto la rivalità cittadina tra le due milanesi che si fronteggeranno anche nella semifinale di ritorno di Coppa Italia dopo il pari dell’andata. Ben presto però il derby meneghino potrebbe cambiare campo di battaglia, passando dal terreno di gioco di San Siro a quello impervio ed imprevedibile del calciomercato.

Allan torna in Italia: derby Inter-Milan
Pioli e Inzaghi © LaPresse

Seppur per motivazioni differenti entrambe le squadre vanno a caccia di nuovi centrocampisti da regalare ad Inzaghi e Pioli in vista della prossima annata, e il mirino a tinte nerazzurre e rossonere potrebbe finire proprio sullo stesso profilo d’esperienza, pronto a lasciare la sua squadra d’appartenenza.

Calciomercato, Allan in uscita dall’Everton: sfida Inter-Milan con buona pace di Sarri

Allan torna in Italia: derby Inter-Milan
Allan © LaPresse

Milan va a caccia dell’erede di Kessie, e più in generale vista anche la situazione di Bakayoko potrebbe andare ad acquistare anche un altro centrocampista utile ad allungare le rotazioni e che apporti al contempo esperienza e qualità in vista della prossima partecipazione alla Champions. L’Inter invece saluterà i vari Vecino e Vidal e potrebbe cedere anche Roberto Gagliardini, motivo per cui un mediano di dinamismo potrebbe fare al caso di Inzaghi per rimpolpare la batteria delle seconde linee.

Identikit quello di entrambe le formazioni che potrebbe anche condurre ad Allan, centrocampista brasiliano ex Napoli ora all’Everton che dopo una prima annata buona in Premier League è andato via via calando di rendimento. Oggi i ‘Toffees’ sono in pesante difficoltà di gioco, rendimento e classifica ed hanno da risollevare una situazione che rischia di diventare catastrofica. In questo contesto Allan ha messo a referto 23 apparizioni in questa Premier senza però incidere come da aspettative. Il classe 1991 inoltre, come rimbalza dall’Inghilterra, sembra desideroso di cambiare aria a fine stagione a prescindere dall’epilogo dell’annata dell’Everton che sta lottando per non retrocedere. Il richiamo dell’Italia potrebbe quindi attirare il brasiliano che in Serie A ha dato il meglio di se e dove potrebbe ora collocarsi alla perfezione negli schemi di Inter o Milan. Piace molto a Sarri per la sua Lazio, ma qualora le milanesi provassero l’affondo dando vita ad un derby avrebbero la Champions come carta decisiva da poter giocare. Il valore è in discesa intorno ai 15 milioni di euro, e il contratto è in scadenza 2023. Fuori dalle coppe e con un solo anno in essere l’Everton non potrebbe avanzare richieste particolari.