L’Inter non può farci nulla: il Barcellona paga la clausola

Un obiettivo per la corsia sinistra dell’Inter rischia di sfumare. Il Barcellona è pronto a pagare direttamente la clausola

Con il rinnovo di Perisic ancora in bilico, l’nter guarda al mercato degli esterni sinistri. Il solo Gosens, data anche l’entità dell’infortunio appena messo alle spalle, non può garantire sicurezze per un’intera stagione. Uno degli obiettivi pare però essere sfumato per l’inserimento del Barcellona.

Inter, Borna Sosa verso il Barcellona
Xavi Hernandez © LaPresse

Stiamo parlando del laterale dello Stoccarda Borna Sosa. Croato, classe ’98, si è messo in mostra in questa Bundesliga con ben sette assist, attirando l’attenzione di molti club europei. Il suo valore di mercato si aggira attualmente attorno ai 20 milioni.

Secondo i media tedeschi sulle sue tracce ci sarebbero, oltre a Barça e Inter, anche il Chelsea e le due big tedesche. Lo Stoccarda vorrebbe scatenare un’asta di mercato, ma se un club decidesse di pagare la clausola rescissoria avrebbe le mani legate.

Sosa-Inter, operazione difficile: il Barcellona offre i 25 milioni della clausola

Sosa, il Barcellona paga la clausola
Sasa Kalajdzic e Borna Sosa (Stoccarda) © LaPresse

Xavi deve pensare al futuro della corsia sinistra. Con un Jordi Alba ormai 33enne, un giocatore giovane come Sosa potrebbe crescere per un paio di stagioni sotto la sua ala protettiva alternandosi a lui, per poi prenderne il posto in futuro.

Ecco perchè la dirigenza blaugrana sembra intenzionata a mettere sul piatto i 25 milioni di euro che corrisponderebbero alla clausola di Sosa. Così facendo per lo Stoccarda non ci sarebbe più niente da fare e la palla passerebbe direttamente nelle mani del giocatore.

Una cifra tutto sommato contenuta per un giocatore sì giovane, ma che milita in Bundesliga da ormai quattro anni. La scintilla finale con il Barcellona sarebbe scattata nella partita contro il Borussia Dortmund persa per 0-2 dallo Stoccarda, in cui però Sosa si è messo in mostra positivamente. I contatti tra i club proseguono, vedremo in estate se l’affare si concretizzerà o meno.