L’assist dall’ex Juve: il super colpo fa gioire Allegri

Il calciomercato della Juventus prende forma, con una ghiotta occasione per la prossima estate: l’assist dell’ex per il colpaccio

La finale di Coppa Italia contro l’Inter incombe e per la Juventus sarà di vitale importanza provare a portare a casa l’unico trofeo ancora a disposizione per la squadra di Massimiliano Allegri. Una’annata tutto fuorchè esaltante per la ‘Vecchia Signora’ che pianifica già le prossime mosse, con l’intenzione di tornare ai vertici in Italia ed Europa già nella nuova stagione che incombe. In tal senso, il calciomercato che riaprirà ufficialmente nelle prossime settimane dovrebbe portare non pochi cambiamenti alla rosa attualmente in mano al tecnico livornese. Ripartire da quanto fatto lo scorso gennaio, quando gli acquisti di Zakaria e Vlahovic rinforzarono non poco la squadra bianconera.

Juventus Sane Gnabry Mane Bayern Monaco
Massimiliano Allegri © LaPresse

‘Sky Sports’ Germania sottolinea, come anche riferito da ‘Fichajes.net’, che il Bayern Monaco avrebbe tutta l’intenzione di regalarsi un grande colpo per il prossimo anno. Il nome giusto può essere quello di Sadio Manè, in scadenza nel 2023 con il Liverpool e tra i primi obiettivi dei del ds Salihamidzic per l’anno prossimo. L’approdo di Manè in Bundesliga potrebbe far gioire anche la Juventus che, approfittando del nuovo arrivo, coglierebbe l’occasione per un rinforzo di primissimo piano da regalare ad Allegri.

Manè al Bayern Monaco: anche la Juve esulta

Juventus Sane Gnabry Mane Bayern Monaco
Sadio Manè © LaPresse

Se effettivamente Manè dovesse approdare al Bayern Monaco, allora la società tedesca potrebbe decidere di far partire una delle sue stelle. Da un lato Leroy Sanè, in scadenza nel 2025 e già accostato negli anni scorsi alla Juventus. L’esterno tedesco ha però una valutazione altissima: in questa stagione ha collezionato 14 reti e ben 15 assist in 44 presenze complessive. Sanè, però, non è l’unico ad entrare nel giro dei possibili grandi colpi della Juventus per giugno.

Attenzione però, perchè anche Serge Gnabry piace alla dirigenza bianconera pronta ad approfittare del contratto in scadenza del 26enne di Stoccarda che, con Manè in rosa, rischierebbe di giocare meno.

Juventus Sane Gnabry Mane Bayern Monaco
Leroy Sanè © LaPresse

Situazione in divenire, ma l’ex bianconero Salihamidzic può davvero fornire un assist, indirettamente, alla Juventus: da Sanè a Gnabry, i bianconeri sognano il grande colpo.