Dal Tottenham alla Juventus, lo mandano Conte e Paratici

Potrebbe riaprirsi l’asse Juventus-Tottenham dopo gli affari conclusi nel calciomercato invernale. Tutti i dettagli

“Potremmo anche vedere una Juve con due esterni. Pogba? Non tornerà perché lui ha paura di sfidarmi a basket. Prima ha perso con i piedi, poi con le mani, quindi è andato via. Il vero motivo per cui se n’è andato è questo e difficilmente ora torna”.

Juventus Napoli Koulibaly
Allegri © LaPresse

Nella lunga intervista rilasciata a ‘DAZN’, con Andrea Barzagli, Massimiliano Allegri ha anticipato il possibile cambio di modulo per la sua Juventus in vista della prossima stagione, per poi scherzare sul ritorno di Paul Pogba. Il tecnico bianconero ha confermato che potrebbe schierare una squadra con due esterni d’attacco accanto a Dusan Vlahovic. Va in questa direzione l’arrivo sempre più vicino di Angel Di Maria. Non basterà però l’esperto argentino per completare il reparto esterni. Ecco il possibile affare in Premier League, con il Tottenham di Conte e Paratici.

Calciomercato Juve, occasione Lucas Moura

Lucas Moura con la maglia del Tottenham © LaPresse

Juventus e Tottenham hanno già concluso gli affari Bentancur e Kulusevski nella scorsa sessione di calciomercato invernale. In estate potrebbe invece fare il percorso inverso Lucas Moura: l’esterno brasiliano ex PSG non è tra gli intoccabili di Conte e nei prossimi mesi potrebbe lasciare Londra. Il suo futuro è in bilico e la dirigenza della Juventus è alla finestra, pronta a cogliere l’occasione. Lucas Moura ha un contratto fino al 2024 ed è valutato circa 20 milioni di euro dagli ‘Spurs’. Occhi di nuovo puntati, dunque, sull’asse CherubiniParatici.