L’ex Juve ‘asfalta’ De Ligt: ecco il suo problema

Boniek ha parlato del mercato delle italiane in particolare della situazione Zaniolo e non ha risparmiato le critiche per De Ligt

Zbigniew Boniek, ex calciatore, ha parlato ai microfoni de ‘Il Diabolico e il Divino’, trasmissione condotta da Giuseppe Falcao e Simone LP su New Sound Level 90FM. Ecco le sue parole:

De Ligt
De Ligt ©LaPresse

“De Ligt è costato tanto ma avrei più paura ad affrontare Ibanez, per me un difensore deve prima saper difendere”. Poi Boniek ha parlato anche della Roma, più nello specifico della situazione di Nicolò Zaniolo.

Boniek: “Zaniolo classico numero nove, meglio di Vlahovic”

“Zaniolo? È una situazione strana, lui ha ancora due anni di contratto, è giovane, si sta ritrovando alla grande dopo un paio di infortuni gravi. È un giocatore che ha un potenziale incredibile. Se oggi chiedi qual è il suo ruolo ognuno ti dice una cosa diversa, per me è il classico numero nove, protegge bene la palla, ha forza fisica, si gira bene, è bravo di testa, ha tiro.

Boniek su Zaniolo
Zaniolo e Smalling ©LaPresse

Io lo dico sempre quando vedo Vlahović, Zaniolo potrebbe fare altrettanto, pure meglio perché ha grandissima forza fisica. È un giocatore davvero forte.”