Ultimatum Milan: ritorno di fiamma sul finale

Il Milan di Paolo Maldini potrebbe tornare sul profilo di Domenico Berardi, attaccante esterno del Sassuolo di Dionisi: le ultimissime notizie di calciomercato

Il Milan di Paolo Maldini sta vivendo una finestra di calciomercato che va decisamente a rilento. I rossoneri infatti, dopo aver vinto il campionato italiano contro i cugini dell’Inter di Beppe Marotta, si sono arenati nella questione legata al cambio di proprietà e molti obiettivi precedentemente vicinissimi sono via via sfumati.

Milan, Maldini torna su Berardi
Paolo Maldini © LaPresse

Un reparto sul quale il Diavolo sta lavorando ormai da mesi è l’ala destra. In quella zona del campo, il Milan è alla ricerca di un elemento che possa garantire il salto di qualità sia in Italia che in campo internazionale. Per diverse settimane, prima di virare forte su De Ketelaere, i rossoneri hanno puntato il loro mirino su un suo compagno di squadra: Noa Lang. Il giocatore olandese sembrava il prescelto per la fascia destra, ma poi la trattativa si è arenata ed attenzione ad altri nuovi nomi.

Un altro profilo finito sul taccuino degli uomini mercato del Milan è senza dubbio Domenico Berardi, ala destra del Sassuolo di Alessio Dionisi. La stella neroverde, in scadenza di contratto nel 2024, ha una valutazione di circa 35 milioni di euro, ma il club rossonero avrebbe un piano per provare ad ottenere le sue prestazioni senza dover fare sacrifici enormi in sede economica.

Calciomercato Milan, torna di moda Berardi: nuova strategia

Il Milan sta studiando un piano che possa portare Domenico Berardi a Milano. I rossoneri potrebbero tentare il loro assalto nei confronti del Sassuolo nelle ultime battute di calciomercato, durante gli ultimi giorni, magari con un ultimatum. Un’offerta, one shot, di circa 25 milioni di euro per un giocatore come Berardi a scadenza non troppo lunga e ormai, che sembra, deciso a tentare il grande salto in un top club del panorama europeo.