Il Manchester United ha deciso: a gennaio prende il pupillo di Maldini

Il Manchester United, vuole proseguire la rivoluzione della squadra cominciata quest’estate: uno degli obiettivi è un pallino del Milan

Nonostante il calciomercato si sia chiuso poco più di due settimane fa, i top club europei sono sempre alla ricerca di calciatori in grado di migliorare la propria squadra. Su tutte c’è il Manchester United autore di una vera e propria rivoluzione quest’estate, e che non ha intenzione di fermarsi.

Erik Ten Hag ©LaPresse

Il tecnico dei red devils, ha messo gli occhi su un calciatore che ha avuto modo di allenare ai tempi dell’Ajax, con la quale è arrivato a disputare una semifinale di Champions League contro il Tottenham nel 2019. Stiamo parlando di Hakim Ziyech, attualmente in forza al Chelsea. Stando a quanto riportato dal portale ‘Fichajes.net’, alla riapertura del tecnico potrebbe spingere la propria società ad avanzare un’offerta ai blues.

Anche il Milan sulle tracce del calciatore marocchino

Hakim Ziyech ©LaPresse

Come ben noto, anche la società rossonera era sulle tracce del forte trequartista. Il ragazzo era un reale obiettivo nella sessione di mercato estiva, e chissà che non possa il suo nome tornare in auge dalle parti di Milanello. Che il calciatore piaccia a Maldini ed a tutto lo staff non è un mistero, ma ora c’è da battere un importante concorrente come il Manchester United.

Il ragazzo, che a Londra non sta vivendo un periodo molto esaltante, potrebbe decidere di lasciare il club di Stamford Bridge già a gennaio. Il rapporto con Ten Hag che come detto lo ha allenato già in Olanda, potrebbe facilitare il buon esito della trattativa. Il Milan, dal canto suo, potrebbe far leva sula voglia del calciatore di cambiare campionato e trasferirsi in Italia. Certo competere con i club di Premier League, sotto il lato economico, è un’impresa ardua, ma il Milan potrebbe provarci seriamente.

Tutto dipenderà dalla voglia del ragazzo che, almeno ad oggi, ha la sola certezza di voler lasciare il Chelsea. Milan e Manchester United sono alla finestra ad attendere possibili evoluzioni.