Juventus-Bologna, i tifosi rumoreggiano: “Perché non gioca?”

Il centrocampista argentino non ha figurato tra i titolari, una decisione che non piace ai tifosi della Juventus al termine di un primo tempo controverso contro il Bologna

Sebbene la Juventus stia conducendo la partita in notturna contro il Bologna per uno squillo di Kostic irrefrenabile sulla sinistra, il parziale riporta una leggerissima supremazia bianconera al netto di una prestazione sulla quale i tifosi si spaccano nuovamente in due.

Filip Kostic ©LaPresse

C’è infatti chi apprezza il tentativo da parte di Allegri e il resto della squadra di invertire la rotta con una timida reazione, chi invece è ancora deluso da quanto lento e macchinoso sia il gioco di una delle indicate – sulla carta – alla vittoria finale dello Scudetto. In questo stato confusionale che pervade l’ambiente, quel che più non va giù è l’assenza di Leandro Paredes dagli schemi del tecnico nei primi quarantacinque minuti di gioco.

Paredes gradito dalla maggioranza, non da tutti

Juventus ©LaPresse

La presenza del centrocampista argentino avrebbe certamente donato più qualità in mezzo al campo, al fine di scoprire maggiormente un Bologna che regge bene agli assalti bianconeri. Ciononostante, il profilo del calciatore ex PSG non sarebbe ben visto da tutti: Allegri avrebbe quindi fatto bene a tenerlo in panchina, per poi schierarlo eventualmente a gara in corso.