“Non c’è bisogno di Vlahovic”: arriva la sentenza definitiva

Il centravanti è nel vortice delle polemiche assieme al resto del gruppo bianconero per la magra di risultati, anche le pretendenti sul mercato si allontanano dalla pista

Sei reti segnate ed un assist confezionato in nove presenze nella prima fase di campionato, Dusan Vlahovic è l’unico vero trascinatore della Juventus. Senza di lui, infatti, i bianconeri sarebbero sprofondati diverse posizioni più in basso rispetto a quella attuale in una classifica che non sorride per niente.

Dusan Vlahovic ©LaPresse

Quel che aiuta il centravanti è soprattutto la mentalità vincente, a detta del suo compagno di Nazionale, Aleksandar Mitrovic: “Lavora tantissimo in allenamento, non si accontenta mai. Non ho alcun dubbio che questo non cambierà mai in lui, arriverà a migliorare sempre di più. Per la Juventus non è il momento migliore, ma ne usciranno anche grazie a lui”. Intanto, nell’attesa che il duo con Kostic prenda ancora maggiore forma e che passi l’ultimo spezzone di campionato prima di affacciarsi agli impegni del Mondiale, voci di mercato aleggiano sul capo del centravanti serbo.

Calciomercato, Vlahovic tra Juventus e Bayern Monaco: c’è solo una via

Dusan Vlahovic ©LaPresse

Qualcuno aveva infatti lasciato intendere che il Bayern Monaco avesse mostrato grande interesse, ma è giunta una pronta smentita da parte di Florian Plettenberg per conto di ‘Sky Sport Deutschland’: “Non c’è alcuna pista calda tra Vlahovic e il club bavarese. Opinione personale? È troppo costoso per quanto fatto finora. Non c’è bisogno di lui. Aggiungerei che, almeno per come stanno i fatti al momento, non se ne farà una questione neppure nella sessione estiva di mercato del 2023”.

Respiro di sollievo per i bianconeri: Vlahovic dovrebbe continuare la propria avventura a Torino, salvo che qualche realtà top d’Europa lanci le proprie frecciatine come ha fatto il Bayern sinora.