Juventus, restyling in difesa: Zakaria ‘serve’ l’affare low cost a gennaio

Bremer e Danilo gli unici difensori col post assicurato anche per la prossima stagione. Già a gennaio possibile operazione in entrata

La rivoluzione della Juventus partirà dalla panchina, Allegri è ancora in sella solo perché legato ad Andrea Agnelli e può coinvolgere lo stesso attuale presidente. Quanto alla squadra, ci sarà molto da aggiustare, specie nel reparto arretrato dove solo Bremer e Danilo sono certi di trovar posto nella rosa che verrà.

Calciomercato Juventus, Lindelof per Allegri
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Movimenti in difesa potrebbero esserci già nel calciomercato di gennaio. Grimaldo e Ndicka, entrambi in scadenza a giugno rispettivamente con Benfica ed Eintracht, sono i nomi più ‘caldi’ per la finestra invernale, non escludendo possibili sorprese. Una di queste potrebbe giungere dall’Inghilterra, precisamente dalla Premier League. Parliamo di Victor Lindelof, pilastro e capitano della Svezia che a noi italiani evoca brutti ricordi, ma ai margini del Manchester United di ten Hag che l’altro ieri ha messo ko il Tottenham di Conte. Anche se poi a far notizia ci ha pensato Cristiano Ronaldo.

Calciomercato Juventus, Lindelof nei discorsi per Bensebaini: prestito con diritto dallo United

Calciomercato Juve, idea Lindelof per gennaio
Lindelof e Cristiano Ronaldo ©LaPresse

In orbita Inter diversi anno fa, il classe ’94 è rappresentato dagli stessi agenti di Zakaria e Bensebaini (anche lui nel mirino per il dopo Alex Sandro) già in contatto stretto con la dirigenza juventina. Ad essa potrebbe quindi venir proposto per la finestra di riparazione (se partisse Bonucci…), garantendo l’apertura dello United a una formula più che conveniente, quella del prestito gratuito con diritto di riscatto esercitabile entro il prossimo 30 giugno.