Blitz Juve, l’affare si chiude con scambio e conguaglio

Blitz della Juventus per il possibile colpo ‘alla Kvaratskhelia’. La dirigenza bianconera prepara lo scambio, tutti i dettagli

“Dopo la partita mi ha detto che gli dispiaceva per l’errore e io gli ho dato uno schiaffone. In tante partite ci ha salvati con buone parate. Gli errori nel calcio capitano, soprattutto alla sua età, e io ho massima fiducia in lui”.

Blitz Juve, l'affare si chiude con scambio e conguaglio
La dirigenza della Juventus © LaPresse

“Mi è rimasto impresso il suo mi dispiace. Io gli ho dato un colpo e mica mi dispiace (ride, ndr). Ho detto a Giorgi di dimenticarsi di questa parola”. Nonostante l’errore di gioventù, Rino Gattuso si è coccolato così Giorgi Mamardashvili, portiere titolare del Valencia che si sta mettendo sempre più in mostra in Liga. Il classe 2000 è stato già visionato anche dalla Juventus: nelle ultime ore, infatti, è circolata l’indiscrezione del blitz degli osservatori della Juve in una delle ultime partite della squadra di Gattuso. L’osservato speciale è stato proprio il portiere georgiano e in tanti parlano già del prossimo colpo ‘alla Kvaratskhelia‘.

Calciomercato Juve, il possibile scambio per Mamardashivili

Blitz Juve, l'affare si chiude con scambio e conguaglio
Mamardashvili, portiere del Valencia © LaPresse

Il contratto del 32enne Szczesny è in scadenza nel 2024 e la dirigenza della Juventus pensa già anche all’eredità del portiere polacco. Per arrivare al 22enne Cherubini potrebbe così mettere sul piatto Mattia Perin, che diventerebbe il titolare della squadra di Rino Gattuso. Tuttavia, il georgiano vale già circa 20 milioni di euro e sarà necessario per la Juventus anche un conguaglio economico oltre alla contropartita Perin. La valutazione dell’estremo difensore bianconero è di circa 10 milioni.