Conte può lasciare, Allegri è avvisato

Massimiliano Allegri è finito ancora sotto processo dopo l’eliminazione della Juventus dalla Champions: il fantasma Conte

Antonio Conte ha rivelato in conferenza stampa di aver capito tante cose dopo la sua esperienza alla guida del Tottenham. Inoltre, lo stesso allenatore leccese ha aggiunto qualche giorno fa che gli Spurs non siano al livello delle altre big della Premier League perdendo sfide decisive.

allegri juve
allegri juve© LaPresse

In questo modo lo stesso tecnico italiano potrebbe così tornare anche in Serie A con il suo nome accostato da sempre alla panchina della Juventus. Massimiliano Allegri ha collezionato un’altra sconfitta in Champions League: gli alibi degli infortunati arrivano fino ad un certo punto dell’analisi, ma non sono attenuanti da prendere in considerazione. Sconfitta cocente anche in casa del Benfica ed ora il club bianconero dovrà fare un primo bilancio al termine della sfida prima del Mondiale in Qatar. La pausa arriverà tra novembre e dicembre per poi ripartire ad inizio gennaio con tante sfide tra campionato e Coppe europee.

Juventus, Conte può tornare in bianconero?

conte tottenham
conte tottenham © LaPresse

Da sempre è stato un simbolo per la Juventus iniziando a riportare vari successi alla guida del club bianconero, ma il suo passaggio all’Inter ha fatto storcere un po’ il naso a molti. Alla guida della compagine nerazzurra è arrivato uno Scudetto superando le altre concorrenti mettendo in risalto il suo lavoro certosino. Il condottiero Conte non sarebbe più felice al Tottenham: fin dal suo arrivo le cose sono cambiate, ma ora serve qualcosa in più per competere in maniera costante con le big della Premier. La suggestione sarebbe quella di un possibile ritorno in Serie A e, perché no, proprio a Torino.