Assalto in Premier e ‘scippo’ al Milan: idea per sostituire Pogba

Paul Pogba è tornato protagonista ma nel modo sbagliato. Il centrocampista francese ha incassato l’ennesimo infortunio ed ora per il futuro qualche dubbio inizia ad arrivare

Gli infortuni per Paul Pogba sono diventati una brutta consuetudine negli ultimi anni, già prima del ritorno alla Juventus. Il centrocampista francese ha vissuto infatti stagioni molto complicate al Manchester United con un quantitativo enorme di gare saltate per indisponibilità che qualche campanello d’allarme in vista del rientro a Torino lo avevano già fatto scattare. Le cose sono quindi andate per il verso sbagliato sin da subito nella sua seconda avventura alla Juventus, con un infortunio lampo che lo ha subito tolto dall’elenco dei calciatori a disposizione di Massimiliano Allegri.

Pogba ko: ecco Loftus-Cheek
Pogba © LaPresse

Dopo il serio problema accusato in estate, che ha poi spinto Pogba ad operarsi a settembre, continuano ad arrivare brutte notizie sul centrocampista transalpino, che è andato nuovamente ko per un nuovo problema muscolare che ritarda ancora una volta il ritorno in campo con la sua Juve. Il Mondiale peraltro è ormai dietro l’angolo e sono arrivate conferme sulla sua mancata partecipazione. Una beffa per Pogba stesso e soprattutto per Allegri che perde ancora il perno di quello che doveva essere il centrocampo programmato nelle sue idee di gioco.

Calciomercato Juventus, Pogba ancora una volta al tappeto: idea Loftus-Cheek difficile dal Chelsea

Pogba ko: ecco Loftus-Cheek
Loftus-Cheek © LaPresse

Dal suo ritorno alla Juventus Pogba non è ancora riuscito a scendere in campo, e con ogni probabilità l’esordio avverrà in bianconero direttamente nel 2023. Brutte notizie per il presente ma anche per il futuro in merito ad un calciatore dai costi di gestione importanti ma che per ora non ha ancora dato apporto alla causa.

La Juventus potrebbe quindi essere anche indotta a pensare al futuro con un eventuale altro centrocampista già dalle prossime sessioni di mercato, in base anche a quelle che saranno le condizioni di Pogba. Potrebbe spuntare l’idea Ruben Loftus-Cheek che nel frattempo si sta provando a rilanciare al Chelsea con maggiore continuità, fermo restando un contratto comunque in scadenza 2024. L’inglese era stato accostato al Milan ed ha un valore che si aggira sui 20 milioni di euro, anche se col contratto non particolarmente lungo i ‘Blues’ non potranno eventualmente tirare troppo la corda. Forte fisicamente ed esperto a livello internazionale, Loftus-Cheek potrebbe essere un rincalzo interessante qualora la Juve voglia affondare il colpo.