McKennie porta il bomber: la Juventus lo scippa al Barcellona

La Juventus sta già lavorando in ottica futura per pianificare la prossima stagione: Mckennie può dire addio, scambio da urlo

A causa degli infortuni dei top player, Massimiliano Allegri  si è affidato ai giovani talenti bianconeri, come Miretti e Fagioli, che stanno dando maggiore vitalità al centrocampo della Juventus. Quest’ultimo, ritornato dal prestito alla Cremonese, ha messo a segno due gol decisivo contro Lecce e Inter scendendo in campo dal primo minuto contro Messi e compagni in Champions League. In questo modo il club bianconero potrebbe dire addio al centrocampista Weston Mckennie, ormai verso altri lidi.

mckennie
mckennie © LaPresse

Lo stesso giocatore statunitense potrebbe così essere il sacrificato per  uno scambio da urlo con il Borussia Dortmund. Come svelato dal quotidiano spagnolo “Sport”, il Barcellona ha messo nel mirino il giovane attaccante del Borussia Dortmund, Youssoufa Moukoko, che è esploso in Bundesliga in questa stagione, di nazionalità tedesca, ha messo a segno sei gol e quattro assist in dodici partite collezionate finora.

Ormai è alla sua seconda stagione da professionista, si è messo in luce con la compagine tedesca in Youth League passando subito in Prima squadra diventando di fatto il sostituto di Erling Haaland. Sulle sue tracce ci sono anche Juventus, Real Madrid e Liverpool: il club bianconero potrebbe così provare lo scambio da urlo con il Borussia Dortmund inserendo nella trattativa il cartellino di Mckennie, che potrebbe essere il sacrificato di lusso per la Juventus.

Juventus, il piano futuro sui talenti d’Europa

moukioko
Moukoko © LaPresse

Moukoko è il nuovo che avanza mettendosi sempre in luce in Bundesliga e attirando i top club d’Europa. La Juventus vorrebbe così puntare tutto sui migliori talenti in circolazioni anticipando così la concorrenza delle altre big. In questo modo il club bianconero è sempre al lavoro per arrivare a giocatori di livello assoluto inserendo nella trattativa profili interessanti per il Borussia Dortmund.