TV PLAY | Tracollo Inter, Inzaghi nel mirino: “È un’umiliazione”

Brutta sconfitta per l’Inter che cade a Torino sotto i colpi della Juventus. Inzaghi nel mirino dopo il tracollo: “È un’umiliazione”

Sembrava essere definitivamente uscita dalla crisi di inizio stagione l’Inter, che ha conquistato gli ottavi di Champions League (dove affronterà il Porto) e ha trovato continuità nei risultati anche in campionato. La sconfitta di ieri contro la Juventus però torna a insinuare qualche dubbio sulla completa guarigione della squadra nerazzurra.

Tv Play | Tracollo Inter, Inzaghi nel mirino: "Un'umiliazione"
Manuela Meleleo a Tv Play

I gol di Rabiot e Fagioli hanno riaperto ferite nerazzurre che tornano a vedere Simone Inzaghi messo nuovamente al centro delle critiche. In diretta arriva la sentenza sulla sconfitta di ieri e sulle responsabilità del tecnico nerazzurro.

TV PLAY | Inter, Meleleo sicura: “Non è solo colpa dei giocatori”

Tv Play | Tracollo Inter, Inzaghi nel mirino: "Un'umiliazione"
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter ©LaPresse

Dopo quattro vittorie consecutive in campionato, l’Inter crolla nuovamente in un big match. In questa stagione i nerazzurri non hanno mai conquistato i tre punti contro una big del nostro campionato, uscendo sconfitta contro Lazio, Milan, Roma e ieri contro la Juventus. Intervenuta in diretta ai microfoni di Calciomercato.it in onda su Tv Play, Manuela Meleleo ha analizzato così la sconfitta dell’Inter di ieri: “Per me ieri è stata un’umiliazione. Hai avuto tre occasioni chiare, ma non la butti dentro neanche con le mani”.

Poi sul tecnico Simone Inzaghi e le sue responsabilità ha affermato: “Io ci vedo anche una mancanza di Inzaghi. La responsabilità non è solo dei giocatori”. Dunque Simone Inzaghi nuovamente messo come primo responsabile dei risultati di una squadra che sembra faticare a raggiungere una stabilità a livello di risultati.